Ordina per

Lo spettro di “forze straniere” dietro le sommosse in Uzbekistan

Pubblicato il

di Giulio Chinappi da https://giuliochinappi.wordpress.com/2022/07/11/lo-spettro-di-forze-straniere-dietro-le-sommosse-in-uzbekistan/ Le autorità uzbeke affermano che le recenti sommosse nella regione del Karakalpakstan sarebbero state orchestrate dall’esterno. Potrebbero rientrare anche queste nella strategia di destabilizzazione dell’area ex sovietica in funzione antirussa. All’inizio di luglio, il Karakalpakstan, regione dell’Uzbekistan che gode dello status di repubblica autonoma, è stato sconvolto da violente sommosse che sono […]

Leggi tutto…


Uzbekistan. Un altro paese nel mirino delle strategie occidentali antirusse, inserito nel Progetto USA “C5+1”

Pubblicato il

di Enrico Vigna All’interno delle strategie geopolitiche gli Stati Uniti, dai tempi della caduta dell’URSS hanno sempre dedicato particolare attenzione alle cinque repubbliche dell’Asia centrale: Kazakistan, Kirghizistan, Turkmenistan, Tagikistan e Uzbekistan, con l’obiettivo di far saltare il ponte geografico e politico che forma un collegamento naturale che congiunge Cina e Russia, destabilizzando tutta quell’area continentale. Già […]

Leggi tutto…