Ordina per

Oskar Lafontaine: “L’Europa paga la codardia dei suoi stessi leader”

Pubblicato il

da https://deutsche-wirtschafts-nachrichten.de Traduzione di Marco Pondrelli per Marx21.it Il Deutsche Wirtschaftsnachrichten parla con Oskar Lafontaine del declino economico della Germania, della guerra per procura tra Russia e Nato in Ucraina e del perché chiede il ritiro delle truppe americane dalla Germania Deutsche Wirtschaftsnachrichten: Cosa succede ora che i gasdotti Nordstream 1 e Nordstream 2 sono […]

Leggi tutto…


Chi ha sabotato il Nord Stream? Se troppi indizi fanno una prova…

Pubblicato il

di Alessandro Di Battista da https://www.lindipendente.online/2022/10/04/chi-ha-sabotato-il-nord-stream-se-troppi-indizi-fanno-una-prova/ “La nuova rotta di approvvigionamento del gas per l’Europa”. Questa la scritta che campeggiava l’8 novembre del 2011 – giorno della cerimonia di apertura del Nord Stream – dietro ai volti sorridenti di alcuni dei politici europei più importanti di allora. Era raggiante la cancelliera tedesca Angela Merkel, conscia […]

Leggi tutto…


L’Occidente sta screditando l’articolo 5 della NATO sostenendo che la Russia ha fatto esplodere il Nord Stream

Pubblicato il

di Andrew Koryblo da https://oneworld.press/ Traduzione di Marco Pondrelli per Marx21.it Le fake news dei media occidentali guidati dagli Stati Uniti, secondo cui la Russia avrebbe fatto esplodere i gasdotti Nord Stream, sono controproducenti per gli interessi di chi produce questa narrazione. Facendo credere che questa potenza mondiale abbia attaccato le infrastrutture della Germania, membro […]

Leggi tutto…


Il terrore dei gasdotti è l’11 settembre dei “Furiosi Anni Venti”

Pubblicato il

di Pepe Escobar da https://www.lantidiplomatico.it Traduzione di Nora Hoppe Non c’è dubbio che i futuri storici imparziali classificheranno il discorso del Presidente russo Vladimir Putin sul ritorno degli orsetti – Donetsk, Lugansk, Kherson e Zaporizhzhia – il 30 settembre come un punto di passaggio fondamentale dei “Furiosi Anni Venti”. L’onestà e la chiarezza di fondo […]

Leggi tutto…


nucleare fungo

I sonnambuli

Pubblicato il

di Marco Pondrelli Mentre l’Italia è presa nella morsa del grande dibattito se Salvini sarà o meno ministro, il mondo è sull’orlo dell’abisso. Il sabotaggio dei due gasdotti North Stream rischia di portarci ad un punto di non ritorno. Ovviamente la stampa italiana ha dato grande risalto alle posizioni ucraine e come a Zaporizhzhia ci […]

Leggi tutto…


gasdotto rocce

Il terrorismo contro i gasdotti e la fine del diritto internazionale: nessuno ora è al sicuro

Pubblicato il

di Pepe Escobar da https://www.lantidiplomatico.it/ Traduzione di Nora Hoppe Questo episodio di guerra industriale/commerciale ibrida, sotto forma di attacco terroristico contro infrastrutture energetiche in acque internazionali, segnala il crollo assoluto del diritto internazionale, affossato da un ordine “o fate a modo nostro altrimenti: addio”, “basato sulle regole”. L’attacco a entrambi i gasdotti è consistito in cariche […]

Leggi tutto…


europa-usa sottomissione

Così gli Usa spingono l’Ue alla guerra contro la Russia

Pubblicato il

di Mauro Bottarelli da https://www.ilsussidiario.net di misterioso nella vicenda di Nord Stream non c’è proprio nulla. E gli Stati Uniti prendono sempre più il controllo dell’economia europea Di misterioso nella vicenda di Nord Stream non c’è proprio nulla. Se non l’inspiegabile volontà di continuare a perseguire una suicida agenda di vassallaggio della politica statunitense. Era […]

Leggi tutto…