Ordina per
europa crisi-w300

La crisi dell’Europa (e dell’Italia). Editoriale

Pubblicato il

di Francesco Maringiò Un ragionato articolo di POLITICO della scorsa settimana dà voce alle preoccupazioni di «alti funzionari europei furiosi con l’amministrazione di Joe Biden»: «Il fatto è che, se si guarda con obiettività, il Paese che sta traendo maggior profitto da questa guerra sono gli Stati Uniti, perché vendono più gas e a prezzi […]

Leggi tutto…


I programmi di assistenza su misura aiutano le piccole e micro imprese cinesi a superare le difficoltà

Pubblicato il

da https://italian.cri.cn/ Di fronte agli effetti della crisi esacerbata dal Covid, la Cina ha continuato a sostenere la propria economia, adottando la politica espansiva. A partire dai soggetti più esposti: le piccole e micro imprese. Dal 2020 enti ed istituti pubblici cinesi hanno implementato programmi di assistenza tailor made, investendo oltre 572 miliardi di Euro […]

Leggi tutto…


Il contributo cinese alla lotta antifascista nel Novecento

Pubblicato il

In occasione dell’85° anniversario dello scoppio della Guerra di resistenza antigiapponese, il più importante programma di informazione televisivo (Xinwen Lianbo) della Tv di stato cinese ha intervistato Francesco Maringiò. Le vicende drammatiche delle ultime ore non fanno che rafforzare le preoccupazioni per un ritorno del nazionalismo nel paese del sol levante e, di riflesso, in […]

Leggi tutto…


pace cebrapaz

La guerra, la possibile tregua ed i nostri compiti. Editoriale

Pubblicato il

di Francesco Maringiò Nell’infuocato contesto europeo uno spiraglio sembra aprirsi. Se non è proprio uno spiraglio di pace, almeno quello dell’avvio di una possibile trattativa. Parliamoci chiaramente: è difficile sapere a che punto è la discussione della diplomazia sotterranea che, articolata in diverse componenti, interessi ed obbiettivi (probabilmente trasversali agli stessi paesi coinvolti), partecipa alla […]

Leggi tutto…


europa cina mappa

Intervista di Francesco Maringiò alla TV cinese sul vertice UE-Cina

Pubblicato il

Sabato 3 aprile la Tv di stato cinese, CCTV, ha intervistato Francesco Maringiò in merito al vertice UE-Cina convocato il 1 aprile. L’intervista si è focalizzata essenzialmente sugli effetti della situazione internazionale  ed il loro riflesso sulle relazioni tra Europa e Cina. In particolare, si è fatto riferimento a tre aspetti. Il primo: le sanzioni […]

Leggi tutto…


economia china b

Il 2022 visto dalla Cina: l’importanza dell’economia digitale

Pubblicato il

di Francesco Maringiò da http://quanmtnews.china-plus.com.cn/ La Cina sta costruendo la sua Silicon Valley. E l’economia digitale diventa il cuore della vita di centinaia di milioni di persone. Nel 2020 questo settore ha raggiunto il valore di 39,2 trilioni di Yuan, circa il 6,1 trilioni di Dollari, contribuendo per il 38,6% del Pil del Paese. Era il […]

Leggi tutto…


Forum internazionale sulla democrazia a Pechino. L’intervento di Francesco Maringiò

Pubblicato il

Nei giorni 4-5, 9-10 e 14-15 dicembre, si è tenuto a Pechino (ed online per gli ospiti stranieri) un Forum internazionale sulla democrazia, promosso dall’Accademia Cinese delle Scienze Sociali, dal China Media Group e dall’Ente cinese per la pubblicazione in lingue estere di Pechino. Questo simposio, dal titolo: “Forum internazionale sulla Democrazia: i valori umani […]

Leggi tutto…


Un governo militare per rispondere alla crisi organica

Pubblicato il

Il richiamo nell’editoriale di Sorgi al “governo militare” evidenzia il sovversivismo della classe dirigente italiana e la sua crisi. Incapace di gestire una ennesima ristrutturazione capitalistica e salvaguardare la salute pubblica, la classe dirigente è tentata da un’ennesima torsione autoritaria di Francesco Maringiò per Marx21.it L’editoriale di Sorgi su La Stampa, organo per eccellenza della […]

Leggi tutto…


Francesco maringiò

Il contributo del PCC al pensiero marxista mondiale

Pubblicato il

di Francesco Maringiò da zyita.china-plus.net Cento anni sono un arco di tempo sufficientemente lungo per dare vita a mutamenti importanti e profondi, ma possono essere un tempo relativamente breve se questi cambiamenti sono talmente intensi e radicali da rappresentare un unicum nella storia mondiale. Nel luglio del 1921 12 delegati, in rappresentanza di appena una […]

Leggi tutto…