Ordina per

Continua la battaglia legale del popolo palestinese contro il sionismo israeliano

Pubblicato il

di Giulio Chinappi da https://giuliochinappi.wordpress.com Mentre la Corte Internazionale di Giustizia analizza nuove accuse nei confronti di Israele, il popolo palestinese ottiene il sostegno della maggioranza della comunità internazionale, come dimostrano le parole dei leader africani e del presidente brasiliano Lula. Dopo il primo caso riguardante le accuse, mosse dal Sudafrica, di atti genocidi da […]

Leggi tutto…


Lula chiede la fine del genocidio in Palestina e la riforma della diplomazia multilaterale

Pubblicato il

di Giulio Chinappi da https://giuliochinappi.wordpress.com In visita in Egitto ed Etiopia, il leader africano ha chiesto la fine del genocidio in Palestina e una riforma delle istituzioni multilaterali che rispecchi il nuovo ordine multipolare che sta emergendo sullo scenario internazionale. Il presidente brasiliano Luiz Inácio Lula da Silva ha annunciato lunedì, attraverso i suoi profili ufficiali sui […]

Leggi tutto…


Cosa produce leonardo per Israele

Pubblicato il

da https://www.weaponwatch.net/ Leonardo Spa è il primo produttore di armi nell’Unione Europea, il secondo in Europa, il 13° nel mondo (SIPRI).  Però non ama dare di sé un’immagine militarista e ‘muscolare’, preferisce collocarsi in un generico mercato ADS (aerospazio, difesa, sicurezza) e insistere sul proprio profilo ‘sostenibile’, sebbene fare armi significhi alimentare guerre, l’attività umana […]

Leggi tutto…


India – Israele: lavoratori migranti e complicità di genocidio

Pubblicato il

di Maria Morigi In Israele il settore edilizio è il più pericoloso e anche un business in mano alle mafie. Vi sono impiegati lavoratori palestinesi (per il 57,4%) e immigrati che, all’interno della Linea Verde e negli insediamenti illegali di coloni, fanno il cosiddetto “lavoro sporco”, cioè attività ad alta intensità di manodopera quali l’installazione […]

Leggi tutto…


L’Iran condanna gli atti terroristici israeliani e l’assassinio del Generale Seyed Razi Mousavi

Pubblicato il

di Giulio Chinappi da https://giuliochinappi.wordpress.com Il 25 dicembre, in un attacco aereo israeliano vicino a Damasco, è stato ucciso Seyed Razi Mousavi, un alto ufficiale delle Guardie Rivoluzionarie Iraniane in Siria. Lo scorso 25 dicembre, ha avuto luogo un attacco aereo israeliano nella regione di Zainabiyeh alle porte di Damasco, che, secondo i media ufficiali […]

Leggi tutto…


Risoluzione ONU: Israele restituisca le alture del Golan alla Siria

Pubblicato il

di Giulio Chinappi da https://giuliochinappi.wordpress.com Una risoluzione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha chiesto a Israele di ritirarsi dalle alture del Golan, territorio siriano illegalmente occupato sin dal 1967. Le alture del Golan, una regione siriana di importanza strategica e storica, sono state oggetto di tensioni e conflitti per decenni. Il 28 novembre, l’Assemblea Generale delle […]

Leggi tutto…


I crimini del sionismo mettono a repentaglio la stabilità dell’intero Medio Oriente

Pubblicato il

di Giulio Chinappi da https://giuliochinappi.wordpress.com Sono sempre più numerose le denunce dei crimini israeliani nella comunità internazionale, mentre crescono le preoccupazioni per il possibile allargamento del conflitto ad altri Paesi della regione. Il conflitto in corso nella Striscia di Gaza sta attirando l’attenzione e le critiche della comunità internazionale, suscitando preoccupazioni sulla stabilità dell’intero Medio […]

Leggi tutto…


I Paesi musulmani riconoscono il ruolo della Cina nella promozione della pace

Pubblicato il

Una delegazione di ministri degli Esteri dei Paesi arabi e musulmani ha visitato la Cina, dimostrando la fiducia nei confronti di Pechino come agente di pace in Medio Oriente. Di seguito la traduzione dell’articolo pubblicato dal Global Times il 20 novembre. Di: Giulio Chinappi da: giuliochinappi.wordpress.com Una delegazione composta da ministri degli Esteri arabi e islamici è in visita […]

Leggi tutto…


La Cina chiede l’immediato cessate il fuoco nella crisi di Gaza

Pubblicato il

di Giulio Chinappi da https://giuliochinappi.wordpress.com La Cina, per bocca del suo rappresentante permanente alle Nazioni Unite, ha chiesto ripetutamente l’immediato cessate il fuoco a Gaza e l’intervento della comunità internazionale per fare pressioni in tal senso sul governo israeliano. La crisi in corso tra Israele e la Palestina ha raggiunto proporzioni allarmanti, con un bilancio parziale di oltre 11.000 […]

Leggi tutto…


palestina bandiera tramonto

MALA TEMPORA CURRUNT

Pubblicato il

di Bruno Steri In questi dolenti giorni la stampa di regime non può fare a meno di proporci il giornaliero conteggio dei morti palestinesi nella Striscia di Gaza, con il corredo delle percentuali riguardanti le donne e i bambini. Una carneficina, di cui la criminale responsabilità sarà iscritta nella memoria storica e porterà il nome […]

Leggi tutto…


I cristiani palestinesi in modo fermo e risoluto al fianco di Gaza. Contro l’occupazione e le vessazioni dell’occupante israeliano

Pubblicato il

di Enrico Vigna Qui si può trovare documentazioni che sanciscono le realtà dei fatti nella situazione della terra palestinese occupata da 75 anni, che sconfessa la lettura occidentale unipolare, la quale cerca di far passare la tesi che lo scontro sia tra una forza terrorista (Hamas) e Israele. La verità storica qui documentata, dimostra che […]

Leggi tutto…


COSA È SUCCESSO VERAMENTE IL 7 OTTOBRE?

Pubblicato il

Stanno emergendo prove che più della metà degli israeliani uccisi erano combattenti; che le forze israeliane erano responsabili della morte di alcuni dei loro stessi civili; e che Tel Aviv abbia diffuso false storie sulle “atrocità di Hamas” per giustificare il suo devastante attacco aereo contro i civili palestinesi a Gaza. di Robert Inlakesh e […]

Leggi tutto…