Ordina per

Kabul chiama Hollywood. I risultati di vent’anni di propaganda

Pubblicato il

di: Francesco Galofaro e Marco Pondrelli Dedichiamo la sentiment analysis di oggi alla disastrosa ritirata americana da Kabul, che non può non ricordare l’abbandono altrettanto precipitoso di Saigon. Tutti i tentativi ideologici di giustificare vent’anni di occupazione con la lotta al terrorismo non possono nascondere il sostanziale fallimento della così detta esportazione della democrazia. Il […]

Leggi tutto…


Un libro sulla Bosnia che tutti dovrebbero leggere: dalla Bosnia, al Kossovo, alla Siria, all’Afghanistan

Pubblicato il

di Vincenzo Brandi In un precedente articolo avevamo già fatto cenno all’interessante e documentatissimo libro di J. Schindler, scritto nel 2007, ma solo ora tradotto in italiano: “Guerra in Bosnia: 1992-1995: jihad nei Balcani”. Schindler è un osservatore molto particolare. Già alto funzionario statunitense nella nota organizzazione statunitense National Security Agency (NSA), cioè un’organizzazione di […]

Leggi tutto…


Chi è interessato davvero al popolo afghano dovrà parlare con i talebani. Il resto è ipocrisia

Pubblicato il

di: Alessandro Di Battista da: https://www.tpi.it/ Anche la prima vittima della guerra in Afghanistan è stata la verità. Una verità che ancora oggi, nonostante i nodi siano tutti venuti al pettine, viene vilipesa, oltraggiata, assassinata. Gli Stati Uniti e i suoi servi sciocchi non hanno bombardato l’Afghanistan (così come l’Iraq, la Libia o la Siria) […]

Leggi tutto…


NESSUNA LEZIONE DALLA CATASTROFE AFGHANA

Pubblicato il

di Manlio Dinucci da: https://ilmanifesto.it/ Nel discorso del 16 agosto alla Casa Bianca, il presidente Biden ha fatto una lapidaria dichiarazione: «La nostra missione in Afghanistan non ha mai avuto come scopo la costruzione di una nazione, non ha mai avuto come scopo la creazione di una democrazia unificata e centralizzata». Una pietra tombale, messa […]

Leggi tutto…


I finanziamenti militari hanno incoraggiato i ricercatori a pensare all’oceano come a un teatro di guerra piuttosto che a un ecosistema dinamico

Pubblicato il

di Christine Keiner da https://blogs.sciencemag.org Traduzione di Marco Pondrelli per Marx21.it Una interessante recensione del libro di Naomi Oreskes che dimostra come anche la battaglia per la difesa dell’ecosistema e dell’indipendenza della ricerca passino dalla lotta contro la guerra Cosa hanno a che fare l’uno con l’altro i finanziamenti militari della Guerra Fredda, gli anni […]

Leggi tutto…


russia cina usa

Lo scenario internazionale e il ruolo dei comunisti

Pubblicato il

di Marco Pondrelli Il 24 luglio Marx21 ha organizzato un seminario di analisi della situazione mondiale. Il dibattito è stato introdotto dalla relazione del Direttore del sito che rappresenta una sintesi dell’analisi politica e delle prospettive dell’Associazione Marx21. Non è semplice trovare un momento da cui partire per analizzare la politica internazionale del post-’89. Uno […]

Leggi tutto…