Ordina per
europa filospinato

SICUREZZA O INSICUREZZA EUROPEA? Alla ricerca della stabilità perduta

Pubblicato il

Il 27 novembre si è svolta un’interessante tavola rotonda organizzata dal Centro Studi Eurasia Mediterraneo in collaborazione con Polis Etica. Il quadro che emerge mette in evidenza la pericolosità delle politiche statunitensi a cui l’Europa è incapace di opporre una propria visione Tre ore di relazioni con gli interventi dei seguenti ospiti: Gen. Piero LAPORTA […]

Leggi tutto…


Quali sono i valori dell’Unione europea? Editoriale

Pubblicato il

di: Francesco Galofaro, Università IULM L’8 novembre scorso Mario Draghi è intervenuto sul Financial Times a proposito della guerra in Ucraina, auspicando che l’Unione europea non scenda a compromessi sui propri valori: pace, democrazia, libertà, sovranità nazionale. Dunque, l’Unione europea è “sovranista”: Draghi giudica l’adesione al G8 della Russia (1997 – 2014) come un arretramento […]

Leggi tutto…


Zelensky in Italia ed il governo fuori dal mondo. Editoriale

Pubblicato il

di: Francesco Maringiò È sempre difficile fare delle previsioni, soprattutto di fronte a scenari in rapida trasformazione ed evoluzione, ma la frenetica attività diplomatica delle ultime ore pare imprimere un’accelerazione al contesto globale, soprattutto con riferimento alla guerra ucraina. C’è stato un importante incontro tra Cina e Stati Uniti e, contemporaneamente, la diplomazia cinese è […]

Leggi tutto…


dollari yen

LA GUERRA DEL DOLLARO CONTRO L’EURO E LO YUAN CINESE

Pubblicato il

di Domenico Moro La guerra non è solo quella combattuta con armi letali, come sta avvenendo in Ucraina, ma anche quella combattuta con mezzi non letali e altrettanto devastanti. Tra queste forme di guerra non letale c’è la guerra economica, che oggi viene combattuta con le sanzioni. Ma la guerra economica assume anche un’altra forma. […]

Leggi tutto…


mondomultipolare

Una settimana sull’ottovolante. Editoriale

Pubblicato il

di Francesco Maringiò È stata una settimana che ha plasticamente messo in evidenza le tendenze che attraversano il mondo: dai golpe in America latina ad accordi tra Cina e mondo arabo. E l’Europa? Schiacciata dalle sue politiche di guerra, rischia di affrontare un inverno senza elettricità. In Francia è già tutto pronto. App sul telefono, […]

Leggi tutto…


usa europa bandiere

L’Unione Europea prigioniera delle sue trame e delle sue contraddizioni sta scivolando in una crisi profonda

Pubblicato il

di Giuseppe Amata L’interessante editoriale di Francesco Maringiò, pubblicato domenica 4 dicembre da questo sito, mi sollecita ad allargare il discorso nella convinzione che divenga tema di ulteriore approfondimento. 1. Nelle ultime settimane si sono manifestate apertamente le insofferenze di molti politici, circoli finanziari e tecnocrati europei per la situazione economica in cui sta sprofondando […]

Leggi tutto…


cina europa bandiere

Come sostenere la crescita economica europea

Pubblicato il

di Francesco Maringiò da https://italian.cri.cn A novembre Italia, Germania e Francia hanno incontrato Xi Jinping. Gli scambi economici di questi paesi chiave dell’Ue con la Cina sono in continuo aumento. Eppure l’instabilità globale ed alcuni problemi disegno un futuro incerto per questi paesi. Quanto sono forti questi scambi commerciali e che prospettive di crescita economica […]

Leggi tutto…


russia europa bandiere

Rottura Europa-Russia: cui prodest?

Pubblicato il

di Fabio Massimo Parenti Con le esplosioni provocate in precisi punti del Nord Stream 1 e del Nord Stream 2 nelle acque della zona economica esclusiva della Danimarca, la sicurezza energetica europea è venuta definitivamente meno. Il sistema di approvvigionamento Europa-Russia costruito nel corso degli ultimi venticinque anni appare irrimediabilmente compromesso e qualunque sarà il […]

Leggi tutto…


Chi ha sabotato il Nord Stream? Se troppi indizi fanno una prova…

Pubblicato il

di Alessandro Di Battista da https://www.lindipendente.online/2022/10/04/chi-ha-sabotato-il-nord-stream-se-troppi-indizi-fanno-una-prova/ “La nuova rotta di approvvigionamento del gas per l’Europa”. Questa la scritta che campeggiava l’8 novembre del 2011 – giorno della cerimonia di apertura del Nord Stream – dietro ai volti sorridenti di alcuni dei politici europei più importanti di allora. Era raggiante la cancelliera tedesca Angela Merkel, conscia […]

Leggi tutto…


China Daily. Da Pechino prevedono disordini in autunno in Europa

Pubblicato il

di Tian Dewen – China Daily Global da https://www.lantidiplomatico.it/ Dal Blog Piano Contro Mercato di Pasquale Cicalese la traduzione di “I problemi economici dell’Europa porteranno grandi cambiamenti” Secondo il rapporto mensile pubblicato dalla Deutsche Bundesbank, la banca centrale tedesca, il 22 agosto, l’economia tedesca potrebbe scivolare in recessione questo inverno, poiché il suo tasso di […]

Leggi tutto…


Pelosi a Taiwan: strategia o segno di debolezza?

Pubblicato il

di: Francesco Maringiò Le ragioni del viaggio della speaker della Camera Usa a Taiwan sembrano più dettati da motivi interni agli Usa che a reali esigenze istituzionali. E non a caso hanno suscitato più di qualche perplessità anche in patria. Ma il problema vero è che il prezzo di questo gesto inopportuno, vissuto da Pechino […]

Leggi tutto…


L’Europa Ponzio Pilato e la spettacolarità del sangue

Pubblicato il

di Vincenzo Costa da https://www.lantidiplomatico.it Ponzio Pilato e la spettacolarità del sangue. Tutta l’Europa dei valori, tutta l’Europa democratica, che cosa vuole? Poiché i pensieri complessi devono essere messi al bando, diciamolo in maniera chiara, binaria, semplice, che anche un Severgnini può capirlo:  vogliono infliggere lutti ai russi, rendere sanguinosa questa guerra, danneggiare la Russia, […]

Leggi tutto…