Ordina per

Tensioni altissime nella penisola coreana e dintorni, rischi di un nuovo fronte di conflitto

Pubblicato il

di Enrico Vigna Il 15 gennaio 2024, il leader supremo della Repubblica Popolare Democratica di Corea (RPDC), Kim Jong-un, ha tenuto un durissimo discorso alla 10° sessione dell’Assemblea Suprema Popolare (APS) nord coreana. Nel suo discorso, Kim Jong-un, stante le politiche ostili e le provocazioni avvenute negli ultimi mesi, da parte della Corea del sud, su direttive […]

Leggi tutto…


Giornata del ricordo, 10 Febbraio: Non chiedeteci di condividere

Pubblicato il

di Enrico Vigna Si comprendono i “ragazzi di Salò” e si accusano i “massacri dei partigiani jugoslavi”, si dedurrebbe anche italiani, visto che sono stati oltre cinquantamila i partigiani italiani che hanno combattuto contro il nazifascismo in Jugoslavia e sono morti in quelle terre per riscattare l’onore di un intero popolo, macchiato e infangato da […]

Leggi tutto…


Nagorno Karabakh: all’indomani della pulizia etnica, i rappresentanti del popolo dell’Artsakh si uniscono con oltre 150 organizzazioni nella prima dichiarazione ufficiale

Pubblicato il

di Enrico Vigna Dopo i drammatici eventi avvenuti nella Repubblica dell’Artsakh dei mesi scorsi, con la conquista da parte dell’Azerbaigian della Repubblica indipendente auto costituita nella regione del Nagorno Karabakh, che ha creato una situazione ingarbugliata, complessa e molto delicata per gli equilibri dell’intera area caucasica e limitrofala Russia ha riacquistato gradatamente la sua iniziativa […]

Leggi tutto…


A 34 anni dal golpe in Romania, oltre il 50% dei romeni nel Paese, rimpiange Ceausescu e il passato

Pubblicato il

di Enrico Vigna Tra il 16 e il 20 dicembre 1989 ebbe luogo la cosiddetta “rivoluzione rumena”, che avrebbe sostituito il socialismo con la libertà. Sono passati 34 anni da quando da Timișoara scoppiarono i primi incidenti allargatisi poi a Bucarest e in altre città. Con gli anni, per stessa ammissione dei capi della rivolta, […]

Leggi tutto…


L’ex capo dell’intelligence serba, A. Vulin, ha dichiarato “…sapevamo che, subito dopo la sconfitta elettorale, il partito della NATO in Serbia avrebbe tentato un Maidan”

Pubblicato il

di Enrico Vigna L’ex direttore della BIA (Servizi di Sicurezza serbi), costretto a dimettersi pochi mesi fa per le pressioni e minacce occidentali sul governo di Belgrado, in una intervista a RIA Novosti, ha confermato che il governo era al corrente dei tentativi di golpe che si sarebbero verificati. Vulin è anche stato, precedentemente, Ministro […]

Leggi tutto…


In Serbia, dopo le elezioni che hanno visto una schiacciante vittoria delle forze governative, le forze al servizio degli interessi occidentali hanno tentato un Maidan serbo. La Russia ha fornito in anticipo i piani alla Serbia

Pubblicato il

di Enrico Vigna Pur tra mille contraddizioni, limiti e gravi incognite sul futuro del paese e della sempre più esplosiva situazione nel Kosovo Metohija, la maggioranza schiacciante è andata ai partiti che hanno finora gestito questa delicata e complessa fase politica interna e internazionale. Nei fatti un voto di contenimento e resistenza ai diktat occidentali […]

Leggi tutto…


Continua l’assalto politico religioso alla Chiesa Ortodossa Ucraina, da parte del regime di Kiev

Pubblicato il

a cura di Enrico Vigna Dichiarazione del rappresentante permanente Vassily Nebenzia al briefing del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite sulla questione della persecuzione della Chiesa ortodossa ucraina Continua sempre più violentemente la campagna per la distruzione e messa fuorilegge della Chiesa Ortodossa ucraina del Patriarcato di Mosca. Assalti, pestaggi e minacce ai fedeli ucraini […]

Leggi tutto…


I sindacati palestinesi e la guerra a Gaza

Pubblicato il

di Enrico Vigna Dopo che ho documentato le posizioni e scelte di campo delle forze laiche, progressiste e rivoluzionarie, delle Chiese cristiane nelle sue varie fedi, delle comunità ebraiche religiose antisioniste e delle associazioni di ci cittadini ebrei per la pace e per la giustizia, solidali con la Palestina. qui è documentata la posizione dei […]

Leggi tutto…


Soldati russi alla parata militare per la Festa dell’Indipendenza in Messico: un rospo nella gola di Washington

Pubblicato il

di Enrico Vigna Portavoce del Dipartimento USA: consideriamo strano l’invito messicano ai soldati russi Il presidente messicano Andrés Manuel López Obrador non capisce il trambusto che circonda la partecipazione di un contingente russo alla parata del Giorno dell’Indipendenza. “…Hanno fatto uno scandalo. Sono stati invitati tutti i governi con cui il Messico ha rapporti, si […]

Leggi tutto…


L’Eritrea celebra la sua libertà e indipendenza

Pubblicato il

di Enrico Vigna Il popolo eritreo festeggiato quest’anno i suoi 32 anni di indipendenza e libertà dai gioghi coloniali e imperialisti e l’8 settembr, il 62° anniversari della sua lotta di liberazione nazionale. L’Eritrea è uno stato indipendente e sovrano che non accetta diktat o imposizioni di qualsiasi tipo, da nessun potere esterno e mantiene […]

Leggi tutto…


Gabon: dopo i risultati fraudolenti delle elezioni, l’esercito ha proclamato l’annullamento dello scrutinio e la fine del “regime di Bongo”

Pubblicato il

di Enrico Vigna I militari hanno annunciato mercoledì che “metteranno fine al regime in vigore” in Gabon, dopo che i risultati ufficiali delle elezioni presidenziali di sabato avevano appena confermato la vittoria del presidente Ali Bongo, al potere da 14 anni, considerata fraudolenta. Subito dopo l’annuncio ufficiale della vittoria di Bongo con il 64,27% dei […]

Leggi tutto…


Solidarietà alle donne ucraine antifasciste arrestate, e a tutti i patrioti di una Ucraina antifascista, imprigionati dal regime neonazista di Kiev

Pubblicato il

di Enrico Vigna Alcune storie di donne patriote di una Ucraina, terra per tutte le genti che ci vivono, libera e denazificata. LVIV/LEOPOLI: Inna Ivanochko ex leader dell’organizzazione regionale di Lviv/Leopoli dell’OPPZH, uno dei 47 partiti messi fuorilegge nella “Ucraina democratica” degli ultimi anni, la “Piattaforma di opposizione – Per la vita“, è sotto processo […]

Leggi tutto…