Ordina per
assange censura usa

“Salvare Assange è salvare la democrazia”. Intervista a Stefania Maurizi

Pubblicato il

di Pierluigi Mele da https://www.rainews.it A fine luglio del 2009, Julian Assange e la sua organizzazione contattarono Stefania Maurizi per la prima volta: avevano un documento sull’Italia e volevano l’aiuto di un giornalista per verificarne l’autenticità e l’interesse pubblico. Da quel momento hanno lavorato fianco a fianco, loro per WikiLeaks, Stefania per il suo giornale – L’Espresso e La Repubblica prima, […]

Leggi tutto…


PRESIDIO PER LA LIBERTÀ DI JULIAN ASSANGE E IL DIRITTO ALLA LIBERA INFORMAZIONE

Pubblicato il

Bologna, venerdì 17 dicembre 2021 dalle ore 18 alle 20 circa in piazzetta Don Antonio Gavinelli (di fronte al Teatro Testoni)  Uniamo le voci per tornare a chiedere che *Julian Assange* non venga estradato negli Stati Uniti dove rischia una condanna a 175 anni di carcere. Non possiamo tacere di fronte alla sentenza dell’Alta Corte britannica!Vogliamo testimoniare la […]

Leggi tutto…


julian assange

“Assange sia scarcerato in modo che possa accedere a cure adeguate”

Pubblicato il

da https://www.articolo21.org La fidanzata di Julian Assange, Stella Moris, ha annunciato ieri che Mr. Assange ha avuto un “mini-ictus” il 27 ottobre, il primo giorno della sua ultima udienza di estradizione, secondo il Daily Mail. Secondo quanto riferito gli esiti “hanno incluso la palpebra destra cadente, problemi di memoria e segni di danno neurologico.” Questo […]

Leggi tutto…


logo sentiment

La CIA pianificava di uccidere Assange. Le reazioni della rete

Pubblicato il

di Francesco Galofaro e Marco Pondrelli La sentiment analysis di questa settimana è dedicata a Julian Assange, noto fondatore di wikileaks.org: la CIA ha progettato di ucciderlo nel 2017, dopo le rivelazioni legate all’arsenale di cyber-armi noto come Vault 7, di cui Marx21 si è occupato qui. Secondo l’inchiesta di Yahoo news, Mike Pompeo e […]

Leggi tutto…


Il potere segreto. Perché vogliono distruggere Julian Assange e Wikileaks. Stefania Maurizi

Pubblicato il

di Marco Pondrelli Nel commentare la (bellissima) puntata che Riccardo Iacona ha dedicato a Julian Assange, Aldo Grasso sul corriere della sera ha scritto: ‘gli Usa hanno emesso una richiesta di estradizione per cospirazione nella violazione di un sistema informatico del governo americano: l’accusa è riferita al 2010, quando Chelsea Manning chiese aiuto ad Assange […]

Leggi tutto…