Consumi fermi a febbraio, senza lavoro niente ripresa

da www.rassegna.it

L’indicatore di Confcommercio conferma la fase di stabilizzazione in atto. Ancora negativo però il dato tendenziale: -0,7% rispetto al 2013. Mentre dal 2007 ad oggi il calo è di oltre 80 miliardi di euro. Il ciclo economico riparte solo con l’occupazione

A febbraio i consumi hanno registrato un calo dello 0,7% in termini tendenziali ma sono rimasti fermi rispetto al mese di gennaio, confermando l’avvio, in atto già da alcuni mesi, di una fase di stabilizzazione che, però, in assenza di miglioramenti sul versante occupazionale e del reddito disponibile, non riesce ancora a tradursi in una ripresa in grado di far ripartire il ciclo economico. E’ quanto emerge dall’indicatore dei consumi di Confcommercio (Icc) diffuso oggi.


CONTINUA A LEGGERE