MALI. INGROIA: GRAVE DECISIONE GOVERNO, NO A GUERRA

ingroia(DIRE) Roma, 18 gen. – “Grave la decisione del Governo di appoggiare l’intervento militare francese in Mali. Rivoluzione Civile vuole che l’Italia si impegni per fermare la guerra e non per alimentarla, per portare soccorso alle popolazioni coinvolte e difendere i diritti umani. Nessun Governo e nessun parlamento possono autorizzare il coinvolgimento dell’Italia in una guerra a poche settimane dalle elezioni. Una simile decisione aprirebbe una grave ferita nella nostra democrazia”. Lo dice il candidato leader della lista Rivoluzione civile Antonio Ingroia, in una nota diffusa alla stampa.