Giannini a Ferrara per Rivoluzione Civile

da www.estense.com

rivoluzione-civile-ferrara-420x313Il candidato alla Camera al Pd: “Non si batte il liberismo di Berlusconi con le politiche liberiste di Monti”

Si è tenuta sabato 16 febbraio, presso il bar Giori, in piazza Savonarola, a Ferrara, l’incontro con i cittadini della lista di Rivoluzione Civile per le prossime elezioni del 24 e 25 febbraio.

Sono intervenuti Fosco Giannini, già senatore della Repubblica ed ora candidato alla Camera dei deputati e Susanna Tasso, candidata al Senato della Repubblica nella Regione Emilia Romagna. Introdotto da Kiwan Kiwan del Comitato elettorale di Ferrara per Ingroia premier, Giannini ha posto al centro delle questioni “la grande sofferenza sociale dei lavoratori e dei pensionati; la drammatica povertà nella quale sono cadute le famiglie italiane; il problema della precarizzazione di massa; il fatto che i salari di oggi hanno il valore di quelli di trent’anni fa e che occorre una grande redistribuzione della ricchezza a favore dei lavoratori”.


CONTINUA A LEGGERE