Da Rossano e Corigliano una pressante domanda di svolta nel governo del territorio

da www.comunisti-italiani.it

Il Partito Comunista d’Italia esprime la propria vicinanza e solidarietà alle popolazioni di Rossano e Corigliano, drammaticamente colpite dagli eccezionali eventi atmosferici dei giorni scorsi. In Italia e in Calabria, in questa caldissima estate 2015, stiamo assistendo a fenomeni alluvionali e calamitosi che hanno una forza ed una violenza senza precedenti. Ma, certamente, gli eventi alluvionali che si trasformano in tragedie per l’uomo non sono fatti che avvengono per caso. A Rossano e Corigliano fortunatamente non ci sono state vittime, ma i danni alle cose, alle abitazioni, alle infrastrutture viarie e alle attività economiche e turistiche sono incalcolabili. E’ necessario che lo Stato e la Regione, ciascuno per le proprie competenze, facciano per intero la propria parte. Troppe volte abbiamo assistito alle passerelle delle autorità nell’imminenza delle tragedie e degli eventi calamitosi senza che poi, a ciò, seguissero provvedimenti e iniziative concreti e adeguati per affrontare l’emergenza e per aiutare realmente le comunità, così duramente colpite, con tutti i mezzi e le risorse necessari per riparare i guasti e i danni e creare le condizioni perchè tutto questo non possa più ripetersi.

CONTINUA A LEGGERE