Approvazione Italicum, Palermi (PCdI): “La svolta autoritaria è completa”

da www.comunisti-italiani.it

L’approvazione dell’Italicum con una maggioranza parlamentare risicata e da una minoranza politica nel Paese rappresenta un altro tassello della svolta autoritaria del governo Renzi,- così si esprime Manuela Palermi, presidente del Partito Comunista d’Italia –  una svolta che già si era manifestata con l’approvazione della riforma del lavoro e che oggi viene confermata con una legge elettorale che cancella l’autonomia del Parlamento e legittima l’uomo solo al comando da un lato e la fine del pluralismo.  Le forze democratiche che si sono ritrovate nell’opposizione all’Italicum – prosegue Palermi -devono unitariamente continuare la lotta chiedendo al presidente della Repubblica Sergio  Mattarella di non firmare questa legge anticostituzionale e preparare ogni iniziativa politica e popolare per bloccare questa legge vergognosa.

CONTINUA A LEGGERE