Tensione alta tra Cina e Giappone. Gli USA minacciano Pechino

da www.contropiano.org

Non si placa l’escalation che vede contrapposte Pechino e Tokio. Formalmente lo scontro è sulla sovranità dell’arcipelago conteso della Senkaku/Diaoyu, che entrambi i paesi rivendicano, ma è evidente che la Cina sta cercando di rompere un assedio militare che gli Stati Uniti stanno scientificamente organizzando negli ultimi anni rafforzando il proprio dispositivo bellico in tutto l’Oceano pacifico e la propria presenza militare in Giappone, nelle Filippine, in Corea del Sud e in Australia.

Sabato scorso il governo cinese ha dichiarato di «sua competenza» lo spazio aereo sopra le isole contese, e quindi per sorvolarle da adesso in poi bisognerà chiedere il permesso alle autorità di Pechino. Che si sono riservate il diritto di negare l’ingresso di velivoli stranieri in quella che appare come una vera e propria ‘no fly zone’.


CONTINUA A LEGGERE