L’oracolo di guerra

scalfari-473x300di Francesco della Croce
da oltremedianews.it

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa stimolante riflessione del compagno Francesco della Croce, del Comitato Centrale del PCdI

Il consueto editoriale di Eugenio Scalfari di domenica 18 sembra accettare lo scenario di guerra e critica l’atteggiamento di Bergoglio, bisogna prepararsi al peggio?

A Eugenio Scalfari piacerebbe il ruolo dell’oracolo, ogni domenica pronto a farsi consultare dalle pagine del suo giornale, Repubblica. Sicuramente gli si attaglia quello del giornalista ciarliero. Spesso, egli ci ha abituato ad un appuntamento settimanale domenicale in cui, con un lungo saggio, affronta le questioni d’attualità pregnante nella forma lunga del saggio, più che dell’articolo di commento. Nel suo editoriale di oggi, il “fu” direttore ci consegna nuovi “responsi”, ispirati da una settimana fittissima di eventi, tanti: dall’evolversi dei tesissimi rapporti internazionali dopo l’attentato di Parigi, alla prossima riunione plenaria della BCE per decidere del nuovo Quantitative Easing (ahinoi, la notizia della fuga di Cofferati dal Pd giunge troppo tardi per essere commentata dallo stesso).

CONTINUA A LEGGERE