Gli Usa hanno preso il controllo della base aerea di Rmeilan, nel nord della Siria

soldati usa elicotteroda www.lantidiplomatico.it

Foto satellitari confermano lavori per ampliare la pista principale

Le Forze speciali Usa hanno preso il controllo della base aerea di Rmeilán al Basha, nel governatorato di Al Hasaka, una regione siriana amministrata ad interim dai curdi in Siria, riporta ‘The National Interest’.

Secondo l’analista militare della rivista, Dave Majumdar, l’infrastruttura della base si sta espandendo in modo da poter supportare le operazioni militari nella zona. A giudicare dalle immagini satellitari scattate il 28 dicembre dello scorso anno, la pista, che in precedenza aveva una lunghezza si circa 700 metri, oggi ha superato i 1.300 metri.

È probabile che gli Stati Uniti utilizzeranno la base per la fornitura di munizioni e armi ai vari gruppi di opposizione che combattono lo Stato Islamico e le Forze armate del presidente siriano Bashar al Assad. La base potrebbe anche fungere da piattaforma per le forze speciali che potrebbero essere inviate nell’area nel prossimo futuro, oltre ai 50 soldati delle Forze Speciali dispiegati nella regione lo scorso novembre. 

CONTINUA A LEGGERE