“Ditelo prima!”. I quattro punti della Rete No War per una politica estera davvero di pace

da www.sibialiria.org

nomissili simboloContributo all’incontro “Ditelo Prima!” indetto per il15-2-2013, ore 17, presso il CESV a Roma, tra NoWar-Roma, NoMUOS-Roma, Peacelink e i candidati al Parlamento sensibili al tema della pace.

Ancora una volta la guerra è tornata nella storia. Dietro il cavallo di troia dei diritti umani, l’Italia si lancia in ripetute guerre “umanitarie”, ultimo travestimento delle conquiste imperialiste. Una politica estera di pace, invece, dovrebbe avere, come primo caposaldo, il rifiuto di ogni ingerenza armata in paesi terzi, comunque motivata, anche da presunte o vere violenze contro i diritti umani. La violenza non si combatte con la violenza bensì, ha insegnato Mandela, con i mezzi pacifici.

La nostra piattaforma di pace si articola in quattro punti. Ognuno rappresenta una svolta decisiva.

CONTINUA A LEGGERE