A Roma meeting contro la Guerra per un’Italia neutrale e per un’Europa indipendente

altaredellapatriada Sputnik News

“Tutti i partecipanti s’impegnano a costituire un Coordinamento europeo perchè i Paesi attualmente appartenenti alla Nato riacquistino la loro sovranità e indipendenza, requisito fondamentale per creare una nuova Europa che contribuisca a relazioni internazionali improntate alla pace, al rispetto reciproco, alla giustizia economica e sociale”.

All’interno della prestigiosa cornice del Centro Congressi Cavour di Roma si è svolto ieri, lunedì 26 ottobre, un meeting internazionale organizzato dal Comitato italiano No Guerra No Nato intitolato “Contro la Guerra per un’Italia neutrale e per un’Europa indipendente” che ha visto la partecipazione di un pubblico numeroso, circa 120 persone che hanno riempito la sala durante l’intera giornata persone, in un crescendo di attenzione.

L’evento s’inserisce nell’ambito delle iniziative che in queste settimane in Italia, si legge nel comunicato finale, “denun­ciano la mega-esercitazione Nato Tri­dent Junc­ture attual­mente in corso nel Medi­ter­ra­neo in pre­pa­ra­zione di nuove aggres­sioni dell’Alleanza a guida Usa in Europa, Asia e Africa”.

CONTINUA A LEGGERE