Nasrallah: Isis e Al Nusra servono gli interessi di Israele e USA

da albainformazione.com | fonte sana.sy

Sayed Hassan Nasrallah, segretario generale di Hezbollah, nel suo discorso per l’anniversario dei leader martiri, celebrato nel Camp Sayed Al-Shuhada, nella giurisdizione meridionale di Beirut, ha fatto le condoglianze all’ Egitto, popolo e governo, condannando il crimine selvaggio perpetrato dai terroristi dell’Isis-Daesh contro i cittadini egiziani in Libia.

Di fronte al pericolo del terrorismo, Nasrallah ha dichiarato che la Resistenza sostiene l’invito a sviluppare una strategia nazionale per la lotta alle organizzazioni terroristiche ed ha anche aggiunto che tutti devono sostenere l’esercito e le forze libanesi per il controllo della sicurezza.

Ha, inoltre, invitato il governo e il popolo a prendere posizione di fronte alle organizzazioni terroristiche Daesh e Fronte al-Nusra, nella cordigliera orientale, alle pendici del Ersal e ha chiesto di riprendere una decisione nazionale nella questione presidenziale, l’unica opzione al vuoto di potere, assicurando che il Libano non è immune a quanto avviene nella regione e il mondo.

CONTINUA A LEGGERE