“Distruzione di tutta le regione ed altri profughi se la Russia molla la Siria”

da Sputnik News

Gli USA hanno bisogno di alleati nella lotta contro ISIS: con le sue capacità in Medio Oriente la Russia potrebbe essere utile. Ma vogliono che Mosca “molli” la Siria, tuttavia non lo farà, è convinto l’analista Mikhail Smolin.

Al Cremlino sono convinti che non c’è e non ci potrà essere l’isolamento internazionale della Russia.

“Per quanto riguarda l’isolamento della Russia purtroppo vediamo e sentiamo tale retorica da un anno. Il peso di queste parole è molto relativo,” — ha dichiarato il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

Secondo Peskov, “la Russia è stata, è e rimarrà un membro molto importante, protagonista e responsabile della comunità internazionale.”

CONTINUA A LEGGERE