Appello per una mobilitazione nazionale nel giorno della Nakba

nakba-day-2013-1[email protected] [email protected], come molti di voi sanno la nostra missione a Gaza, effettuata nei primi di gennaio, è stata significativa, al di là delle nostre più rosee speranze e ambizioni. Oltre ad essere riuscita a rompere il criminale embargo a cui è sottoposta da anni la Striscia di terra palestinese e a consegnare all’Ospedale Al Awda la somma raccolta nei mesi precedenti, è riuscita a mettere al centro degli incontri il tema – per noi irrinunciabile e centrale – del diritto al ritorno.

La missione “Per non dimenticare il diritto al ritorno…” è stata preceduta da tante iniziative che si sono svolte in tutta Italia con l’aiuto di molti di voi, ma straordinaria è stata soprattutto la risposta che abbiamo potuto registrare una volta tornati in Italia da Gaza: in poco più di un mese oltre venti iniziative ci hanno permesso di raccontare e far sapere cosa avevamo visto e sentito durante la nostra permanenza in Palestina. Durante questi incontri, sia all’interno della delegazione, sia fra gli organizzatori degli incontri e i partecipanti, è arrivata con forza la domanda di dare risposte alle richieste che ci sono venute dai nostri amici palestinesi di Gaza e di farlo non lasciando cadere quel filo di rapporti e di disponibilità che si sono annodati durante la costruzione di questa missione.

L’idea che vi proponiamo è quella di costruire tutti insieme una giornata di mobilitazione nazionale da tenersi il prossimo 15 maggio, in occasione della giornata internazionale della Nakba. Una giornata che abbia come punti unificanti della lotta a fianco dei palestinesi le richieste che ci sono state avanzate a Gaza durante la nostra recente missione: ovvero il diritto al ritorno, la liberazione dei prigionieri politici palestinesi, la fine della colonizzazione delle terre palestinesi, lo stop alla criminale occupazione di Israele, l’autodeterminazione, il rispetto dei diritti civili per la popolazione palestinese e il pieno sostegno e implementazione della campagna Bds. Sappiamo bene che molti di voi sono impegnati attivamente in altre campagne e crediamo che queste specificità possano confluire positivamente all’interno di una giornata che sappia però trovare elementi – anche grafici e visibili (ad esempio con il mettere in risalto che il 2014 è l’anno internazionale della solidarietà con la Palestina ) – di unitarietà.

Per queste ragioni rivolgiamo a tutte le realtà che lavorano in favore della Palestina e contro l’occupazione di Israele l’invito ad incontrarci a Roma, domenica 23 marzo dalle ore 10 alle ore 16, in via Giolitti 231 (vicino alla Stazione Termini), per definire insieme modalità e contenuti della giornata del 15 maggio.

Il comitato Per non dimenticare il diritto al ritorno…

Maurizio Musolino, Gustavo Pasquali e Bassam Saleh