Manuela Palermi: il 28 giugno tutti a Roma per dire No alle politiche Ue

di Manuela Palermi | da www.comunisti-italiani.it

europa cappioIl Pdci sarà presente alla manifestazione nazionale che il 28 giugno si terrà a Roma contro la Ue della Troika e della banche. L’abbiamo promossa assieme a Prc, USB, pezzi di CGIL, Rete dei comunisti, Partito del lavoro, movimenti ed associazioni, e si è man mano allargata a tanti altri soggetti politici e sociali: il movimento dell’acqua, la Carovana Europea dei migranti, esponenti della Lista Tsipras, il variegato mondo di solidarietà alla Palestina ed altri ancora. E’ la prima manifestazione nazionale contro la politica europea, contro le scelte scellerate che hanno immiserito il Paese creando una disoccupazione da record e distruggendo il tessuto industriale e produttivo.

E’ una manifestazione importante e chiediamo alle compagne ed ai compagni del Pdci di impegnarsi a fondo e di essere presenti con le nostre bandiere e le nostre parole d’ordine. In un momento così difficile per la sinistra, questa manifestazione è nata grazie all’impegno di tante e tanti che non si rassegnano allo stato di cose esistenti. Abbiamo costruito un percorso unitario, rispettoso delle diversità, trasformandole in un contributo prezioso e non facendone un intralcio, consapevoli che l’intralcio vero sono le divisioni, i distinguo. Ci siamo riusciti. Ora è fondamentale che anche la manifestazione riesca, perché il percorso unitario continui e si arricchisca ancora di più.

CONTINUA A LEGGERE