Fratture interne a “Die Linke”: pronta a sacrificare la lotta per la pace, contro la NATO… e ad allearsi con l’SPD!

die-linke manifestodi AC | solidarite-internationale-pcf.over-blog.net
Traduzione per Resistenze.org a cura del Centro di Cultura e Documentazione Popolare

Pubblichiamo come contributo a una maggiore conoscenza del dibattito in corso all’interno della sinistra europea

Ex vetrina del Partito della Sinistra Europea (PSE), la Die Linke (La Sinistra) ha il piombo sulle ali… Non solo non incarna un’alternativa alla socialdemocrazia tradizionale, ma la sua svolta a destra è sempre più evidente, anche sull’elemento identitario della lotta per la pace.

Al di là dei comunisti, per i progressisti, per i militanti tedeschi della sinistra, la lotta per la pace è essenziale in un paese dove militarismo e imperialismo hanno sempre accompagnato le peggiori forme di dominio del capitale, di cui il nazismo è stato l’apice.

Die Linke ha liquidato la maggior parte della eredità del movimento comunista in Germania in favore di una concezione istituzionale, riformista, pronta ad alleanze con la socialdemocrazia, all’adesione alla UE capitalista. Ma la lotta contro la guerra, contro l’imperialismo, sembrava rimanere come elemento identitario.

CONTINUA A LEGGERE