Beslan. “Neanche Hitler era riuscito a condannare Dimitrov per l’incendio del Reichstag”

di Mauro Gemma, direttore di Marx21

da lantidiplomatico.it

Neanche Hitler era riuscito a condannare Dimitrov per l’incendio del Reichstag. Ora la Corte europea dei diritti dell’uomo riesce a condannare gli aggrediti al posto degli aggressori.

Assolve i terroristi ceceni responsabili del massacro di centinaia di bambini a Beslan e condanna la Russia.

Se qualcuno non ha ancora capito che, anche con sentenze allucinanti come questa, si sta preparando la resa dei conti militare (e nucleare) con la Russia, rinsavisca.

E per primi rinsaviscano quei sedicenti “sinistri radicali” che bevono tutte le balle diffuse dal mainstream al servizio della guerra che stanno preparando USA/UE/NATO.

CONTINUA A LEGGERE