Venezuela, prove generali di colpo di stato. Elicottero rubato lancia granate contro Ministero degli Interni e Tribunale supremo

da lantidiplomatico.it

In Venezuela, un elicottero della polizia investigativa, penale e criminale è stato rubato martedì notte ed è stato utilizzato per attaccare con lancio di granate l’edificio della Corte suprema e del Ministero degli Interni. Lo riportano fonti ufficiali venezuelane. Lo riporta Telesur. 

L’edificio del Tribunale supremo venezuelano si trova nel nord di Caracas ed è stato messo in sicurezza dopo che la guardia nazionale ha respinto l’attacco, iniziato alle cinque di pomeriggio ore locali.

Dall’elicottero che lanciava l’attacco era visibile uno striscione con scritto “350 Libertad,” in riferimento all’articolo 350 della Costituzione bolivariana che le forze della destra del paese stanno cercando di invocare per fermare l’Assemblea Nazionale costituente. 

CONTINUA A LEGGERE