Le Malvine puzzano di petrolio

da it.cubadebate.cu

islas-malvinasIl cancelliere argentino, Hector Timerman, ha commentato questo giovedì che la posizione del Regno Unito sulle Malvine, in disputa di sovranità con l’Argentina, “ha un forte odore di petrolio”, in allusione alla campagna britannica di esplorazione nelle isole.

“Quello che percepisco nella posizione britannica è un forte odore di petrolio”, ha detto Timerman a Radio del Plata al suo ritorno da una visita a Londra, dove si è riunito con gruppi che promuovono il dialogo bilaterale per le isole Malvine. Il tono tra il Regno Unito ed Argentina è aumentato da quando Londra ha autorizzato nel 2010 una campagna di esplorazione petrolifera nelle isole dell’Atlantico meridionale. Il ministro di Relazioni Estere ha criticato questo giovedì il Governo britannico per “non muoversi assolutamente dalla sua posizione” rispetto alla disputa di sovranità nelle Malvine ed ha segnalato che “in realtà usano gli abitanti (delle isole) per giustificare la loro stessa intransigenza.”

CONTINUA A LEGGERE