Ecuador: Correa cerca la rielezione per consolidare la «Revolucion Ciudadana»

da it.cubadebate.cu

Correa«Il socialismo avanzerà. Il popolo ecuadoriano ha votato per il socialismo. Reiteriamo la nostra battaglia per la giustizia sociale, per la giustizia nel nostro continente. Continuiamo la battaglia per lottare contro ogni forma di sfruttamento dei lavoratori in accordo con le nostre idee socialiste: la prevalenza del lavoro umano sul capitale…Hasta la Victoria Siempre!».

Queste chiare parole pronunciate da Rafael Correa all’indomani della seconda elezione avvenuta nel 2009 suonano come un vero e proprio manifesto programmatico in vista della prossima tornata elettorale in Ecuador prevista tra circa un mese quando gli ecuadoriani saranno chiamati alle urne per sostenere quel processo in marcia chiamato Revolucion Ciudadana. «Tutto quello che abbiamo ottenuto e che potremmo perdere nell’urna il prossimo 17 febbraio», ha ammonito Correa nel suo primo e affollato comizio elettorale davanti a circa diecimila persone tenuto nella capitale Quito.


CONTINUA A LEGGERE