Moldavia. La dichiarazione del Partito Socialista moldavo al rifiuto della vincitrice delle elezioni Maia Sandu, di assumersi la responsabilità del governo.

E-mail Stampa PDF

moldavia vignadi Enrico Vigna

“ Il Partito Socialista della Repubblica di Moldova ha preso atto delle dichiarazioni rilasciate dal leader del PAS, Maia Sandu, eletta Presidente della Repubblica di Moldova, in merito al rifiuto di assumersi la responsabilità di proporre un nuovo governo nella Repubblica di Moldova.

Leggi tutto...

A vent’anni dal massacro nelle carceri turche la repressione continua

E-mail Stampa PDF

carceri turchericeviamo e pubblichiamo

di Sabo’nun kizi

Sono le 4.30 del mattino. È il 19 dicembre del 2000.

Sono trascorsi vent’anni da quell’alba che ha segnato il punto di non ritorno per i prigionieri politici turchi. Bulent Ecevit dà il via all’operazione “Ritorno alla vita”, volta a reprimere la resistenza in carcere.

Leggi tutto...

Italia intrappolata nella gabbia UE e le strategie commerciali della Russia. Intervista a Demostenes Floros

E-mail Stampa PDF

gazprom tubida https://www.lantidiplomatico.it

A partire dai primi Anni Duemila, sino al 2014, gli scambi commerciali tra Italia e Federazione Russa sono costantemente aumentati, se si esclude una breve flessione a cavallo della crisi scoppiata nel biennio 2007-9 (mutui 
sub-prime). Il triennio 2014-17, ha invece visto un significativo crollo dell’import-exportriconducibile alle sanzioni nonostante le quali, poco alla volta, stavamo recuperando. Nel 2020, l’avvento della pandemia ha ovviamente peggiorato la situazione.

Leggi tutto...

Il piano Usa di dominio dello spazio

E-mail Stampa PDF

Dinucci guerraspaziodi Manlio Dinucci

da il manifesto 15 dicembre 2020

Cape Canaveral in Florida, da cui nel 1969 fu lanciato dalla Nasa il razzo della missione Apollo, è divenuto sede della stazione della Forza spaziale Usa insieme alla base Patrick, anch’essa in Florida.

Nella cerimonia inaugurale, lo scorso 9 dicembre, il vicepresidente Mike Pence ha annunciato che «la nostra Forza spaziale si sta potenziando ogni giorno di più».

Leggi tutto...

L'Algeria paga il prezzo del rifiuto di normalizzare le relazioni con Israele

E-mail Stampa PDF

africanunion flagdi Mauro Gemma per Marx21.it

Commentando la risoluzione approvata dal Parlamento europeo sul suo Paese, un portavoce del governo algerino ha criticato il "ruolo della Francia" e ha affermato che l'Algeria sta pagando il prezzo della difesa dei popoli palestinese e saharawi.

In considerazione del fatto che il Paese nordafricano mantiene le sue nobili posizioni a favore di cause giuste, come quelle dei popoli saharawi e palestinese, e rifiuta di normalizzarsi con lo Stato sionista, che è stato molto di moda ultimamente, è e sarà il bersaglio degli attacchi dei media e critiche da mercenari di ogni tipo ", ha detto il ministro della Comunicazione e portavoce del governo algerino, Ammar Belhimer, all'Algérie Presse Service (APS).

Leggi tutto...

Nagorno-Karabakh, ARTSAKH. La situazione dopo il cessate il fuoco

E-mail Stampa PDF

nagorno vignadi Enrico Vigna

Con la cessazione delle ostilità e la sconfitta delle ridotte forze militari della Repubblica dell’Artsakh coadiuvate da repartiarmenie la vittoria dell’esercito azero, affiancato da reparti speciali dell’esercito turco e, inoltre è stata denunciata la presenza di terroristi islamici spostati dalla Siria e portati a combattere nella regione. Ora si è aperto un delicato e complesso processo di ritorno ad una normalità che sarà difficile da ripristinare. 

Leggi tutto...

L’Anpi, l’antifascismo …e il Pd

E-mail Stampa PDF

290px Partigiani1di Alba Vastano

da http://www.blog-lavoroesalute.org

riportiamo questa intervista di Alba Vastano a 
Fabrizio De Sanctis della Federazione di Roma dell'Anpi. Sebbene non tutte le dichiarazioni di De Sanctis siano condivisibili apprezziamo le parole di condanna, chiare e nette, della risoluzione del Parlamento europeo che equipara nazismo e comunismo

Il ‘nuovo fascismo’ serpeggia infido, bastardo e mistificatore. Travestito falsamente da garante dei diritti. Profittando, come sempre nella storia, dei periodi in cui la deriva della buona politica sconfina nel massacro dei diritti sociali e umani. Serpeggia oggi, come ieri, laddove i poteri forti hanno il sopravvento e si fortificano con le fragilità e la paura di vivere di un’umanità che, per sfiducia verso le istituzioni, sta perdendo le ultime speranze nel presente e verso un futuro dignitoso. E può accadere che ci si arrenda. Riconoscendo, illusoriamente, nell’affidarsi al capetto di turno, la soluzione al disastro sociale. Avveniva ieri, come oggi.

Leggi tutto...

Una Chimera con 5 occhi e 4 braccia contro il Drago Cinese

E-mail Stampa PDF

china dragon 1795137bdi Oswaldo Espinoza*

da https://www.alainet.org

Traduzione di 
Marx21.it

Esperti militari e di politica estera di tutto il mondo, compresi quelli degli Stati Uniti e dell'Europa, concordano, secondo gli ultimi rapporti di intelligence e simulazioni di guerra, che d'ora in poi, e ancor di più con il passare del tempo, è impossibile per gli Stati Uniti contenere da soli la crescita e il potere della Cina, motivo per cui il declino del potere egemonico richiede di stabilire alleanze con partner nella regione, o con una presenza nella regione asiatica, che possa unire le forze e risorse con quelle degli Stati Uniti per esercitare un efficace contenimento dell'inarrestabile importanza geopolitica, economica e militare del gigante asiatico. In questo momento si stanno rafforzando due manifestazioni di questa politica, da un lato, l'alleanza di spionaggio e intelligence dei 5 occhi, e dall'altro la lega "difensiva" nota come QUAD (4) contro la minaccia di eccessive ambizioni cinesi nell'Indo-Pacifico, come si sostiene nel Pentagono.

Leggi tutto...

15 paesi dell’Asia-Pacifico firmano il più grande accordo commerciale al mondo

E-mail Stampa PDF

cina canale costruzioneda https://www.sinistra.ch

Dal lato opposto del globo rispetto a chi scrive, la pandemia di COVID-19 non ha arrestato le manovre volte a costruire un nuovo ordine globale fondato su rapporti internazionali radicalmente diversi rispetto a quelli imposti dall’imperialismo statunitense. Il 15 novembre scorso, 15 paesi dell’Asia-Pacifico hanno infatti sottoscritto uno storico accordo di libero scambio volto a ridurre le tariffe commerciali all’interno di un’area che rappresenta circa un terzo dell’economia globale, con oltre 2 miliardi di produttori e consumatori. Il nuovo Regional Comprehensive Economic Partnership (RCEP) comprende i 10 paesi dell’Associazione delle Nazioni del Sud Est asiatico -ASEAN (di cui fanno parte Indonesia, Thailandia, Vietnam, Laos, ecc.), oltre a Australia, Cina, Giappone, Corea del Sud e Nuova Zelanda. Grandi esclusi gli Stati Uniti, che durante la presidenza Obama si erano fatti promotori della Trans Pacific Partnership (poi abbandonata da Donald Trump) e che vengono ora presi in contropiede da questa nuova grande zona commerciale.

Leggi tutto...

Strategie di sopravvivenza del sistema finanziario

E-mail Stampa PDF

borsa volatilitadi Francesco Cappello

da https://scenarieconomici.it

Le banche centrali a partire dalla crisi del 2007/08 nel tentativo di stabilizzare il sistema finanziario, in equilibrio intrinsecamente precario, hanno creato e immesso enormi quantità di moneta nei suoi circuiti, al fine di far quadrare bilanci pericolosamente squilibrati. Ad oggi, nel complesso, più di 30 mila miliardi di dollari la moneta a vario titolo creata (1) e immessa nel sistema finanziario, destinata a crescere a ritmi vertiginosi.

La moneta dal 1971 è moneta fiat, non più legata all’oro (fine del gold standard). Essa si crea dal nulla a volontà. Non è “risorsa” scarsa. Non ha quindi valore intrinseco.

Come fare a conferirglielo?

Leggi tutto...

Combattere i mali gemelli del razzismo e della nuova guerra fredda contro la Cina

E-mail Stampa PDF

China Economic Growthdi Carlos Martinez

da https://morningstaronline.co.uk

traduzione di Marco Pondrelli per Marx21.it

In quanto paese socialista con un'economia pianificata, il successo della Cina sta smantellando il dogma del libero mercato e della supremazia bianca: dobbiamo essere pronti a far deragliare qualsiasi tentativo di divisione e guerra seminato da un Occidente capitalista in declino

Leggi tutto...

Lenin, 150

E-mail Stampa PDF

Lenindi José Reinaldo Carvalho

da https://www.resistencia.cc/

Traduzione di Mauro Gemma per 
Marx21.it

Il dirigente comunista brasiliano (prezioso amico di Marx21.it) José Reinaldo Carvalho (*) propone un approfondito saggio sull'opera di Lenin, di cui raccomandiamo vivamente la lettura.

Il 22 aprile 2020 è stato celebrato il 150 ° anno dalla nascita di Lenin, il genio della rivoluzione proletaria. La sua vita e il suo lavoro sono inestricabilmente legati all'elaborazione della teoria della rivoluzione, alla costruzione e all'azione del partito comunista, alla realizzazione della rivoluzione russa e alla costituzione dello Stato proletario, la Repubblica Sovietica.

Leggi tutto...

Dichiarazione della delegazione del World Peace Council in Venezuela in occasione della partecipazione come osservatori internazionali alle elezioni parlamentari venezuelane

E-mail Stampa PDF

venezuela rtx1wqu6da http://www.wpc-in.org

Traduzione a cura del Comitato Contro La Guerra Milano

6 dicembre 2020
 – Su invito del Consiglio Nazionale Elettorale del Venezuela (CNE), una delegazione del Consiglio Mondiale per la Pace (World Peace Council – WPC) ha visitato il Paese e ha partecipato come osservatore internazionale alle Elezioni Parlamentari del 6 dicembre 2020. È stata un’opportunità stimolante per noi, testimoni di una delle elezioni più democratiche e libere del mondo.

Leggi tutto...

Sostieni Marx21

E-mail Stampa PDF

bandiererosse quadroCome ogni anno prima delle festività Marx21 chiede un contributo ai suoi lettori. Il nostro sito tenta di raccontare la realtà che non si trova nei canali mainstream. Lo facciamo, bene o male sta a voi dirlo, con grandi difficoltà lavorando ogni giorno per presentarvi un'analisi rigorosa e critica dei fatti. In questi anni non abbiamo mai seguito le facili e velleitarie mode che anche a sinistra e fra i comunisti hanno prosperato.

Leggi tutto...

L’assalto al cielo e il “mondo nuovo”

E-mail Stampa PDF

marx engels primopianoRiceviamo da Daniele Burgio, Massimo Leoni e Roberto Sidoli il capitolo undicesimo L’assalto al cielo e il “mondo nuovo” ripreso dal libro Il prometeismo sdoppiato: Nietzsche o Marx?  (ed. Aurora)

La principale modalità operativa assunta all’interno del mondo occidentale del prometeismo di matrice collettivistico durante gli ultimi due secoli, a partire dal 1789 e dalla rivoluzione francese, è costituita dalla titanica lotta collettiva condotta da frazioni più o meno consistenti di operai e lavoratori salariati (oltre che di intellettuali) e tesa ad abbattere i rapporti di produzione classisti lottando con gravi problemi, contraddizioni interne più o meno acute e soprattutto contro nemici assai più potenti sul piano materiale per creare e costruire un “mondo nuovo”: ossia una formazione economico-sociale di matrice cooperativa e socialista, in una linea rossa che parte dagli Arrabbiati guidati da Jacques Roux e dalla congiura degli Eguali da Babeuf-Buonarroti per arrivare mano a mano all’inizio del nostro terzo millennio.

Leggi tutto...

Lukashenko: i piani dell'Occidente contro la Bielorussia

E-mail Stampa PDF

lukashenko alexanderda https://esp.belta.by

Traduzione dallo spagnolo di 
Marx21.it

Il presidente della Bielorussia, Aleksandr Lukashenko, di fronte al personale dell'Ospedale Clinico n. 6 della città di Minsk ha reso noti gli estratti dai dati dei servizi speciali, dove si chiarisce l'atteggiamento dei politici occidentali nei confronti degli eventi in Bielorussia e i loro piani riguardo al paese.

Nelle parole del leader bielorusso, le informazioni "sulla situazione intorno alla Bielorussia" sono state fornite praticamente alla vigilia del Comitato per la sicurezza di Stato bielorusso. "Sono originali", ha aggiunto il presidente.

Leggi tutto...

Cuba e Cina: unite nella difesa della pace e del multilateralismo

E-mail Stampa PDF

cuba cina bandieredi Milagros Pichardo e Lisset Chávez

da http://it.granma.cu

Il Generale d’Esercito Raúl Castro Ruz, Primo Segretario del Comitato Centrale del Partito, e il Presidente della Repubblica di Cuba, Miguel Díaz-Canel Bermúdez, hanno presieduto la cerimonia politico-culturale per il 60º anniversario delle relazioni diplomatiche tra le due nazioni.

Leggi tutto...

Slovenia. Mentre i sindacati sloveni sono pronti allo sciopero per la difesa dei salari, il governo stanzia 780 milioni di Euro per armamenti e rifiuta un referendum su questo, richiesto dal partito progressista Levica

E-mail Stampa PDF

vigna sloveniadi Enrico Vigna

Il governo sloveno ha rifiutato la richiesta di Levica di indire un referendum sull'acquisto di armi per un valore di 925,28 milioni di dollari. Levica impugnerà la decisione presso la Corte costituzionale.

Il partito progressista sloveno Levica ha ribadito una forte protesta contro il rifiuto del governo di condurre un referendum sulla decisione di procurarsi armi per 780 milioni di euro (925,28 milioni di dollari). Il governo ha apertamente escluso questa possibilità che era stato proposto da Levica, attirando le critiche dei settori progressisti del Paese. Levica ha dichiarato che sfiderà il rifiuto del governo, rivolgendosi alla Corte costituzionale del Paese.

Leggi tutto...

I veterani antifascisti della Grande Guerra Patriottica, insieme ai veterani dei vari rami della difesa statale, si schierano contro le ingerenze straniere nel paese e “Per la Bielorussia”

E-mail Stampa PDF

Bielorussia veteranidi Enrico Vigna

Noi veterani sappiamo che i facili cambiamenti “a passare dall'altra parte della strada” a cui chiamano gli oppositori delle autorità, non ci renderanno più felici e più ricchi in un istante, perché il benessere della nazione si ottiene con il duro lavoro di molte generazioni. Sosteniamo un processo equilibrato e costruttivo, per un ulteriore percorso di sviluppo e miglioramento della Bielorussia, ma mantenendo stabilità, pace e sicurezza sul territorio bielorusso…”, afferma l'appello dell'Associazione dei Veterani.

Leggi tutto...

Blair: un assassino di massa che finge di preoccuparsi dei diritti umani della Cina

E-mail Stampa PDF

aegis missileun bellissimo articolo pubblicato sul Morning Star smaschera le menzogne di Blair sulla Cina e denuncia la sua politica criminale in Iraq

di Keith Lamb

da https://morningstaronline.co.uk

traduzione di Marco Pondrelli per Marx21.it

Il Bloomberg 2020 New Economy Forum ha ospitato un dialogo tra l'ex presidente americano Bill Clinton e l'ex primo ministro britannico Tony Blair.

Leggi tutto...

Pagina 10 di 314