Vladimir Kršljanin: Il nobile combattente, Ramsey Clark (1927-2021)

E-mail Stampa PDF

clark milosevicdi Vladimir Kršljanin

da https://milosevic.co

Traduzione di Marco Pondrelli per Marx21.it

il 9 aprile è morto a New York Ramsey Clark, lo ricordiamo con le parole di Vladimir Kršljanin Segretario del Comitato Internazionale "Slobodan Milošević"

Ramsey Clark, co-presidente del Comitato Internazionale "Slobodan Milošević" si è spento ieri sera a New York a 93 anni.


Ramsey era uno dei più brillanti e onesti americani del nostro tempo, un uomo che stava salvando la faccia e l'anima dell'America difendendo le vittime delle aggressioni americane nel mondo.

Ha dedicato gli ultimi cinque decenni della sua vita a questa nobile lotta. Noi, i serbi, abbiamo avuto l'onore di sentirlo fino in fondo, e lo ricorderemo per sempre come uno dei nostri più grandi amici.

Durante l'aggressione al nostro paese, Ramsey Clark ha organizzato un tribunale popolare che ha condannato i crimini della NATO e chiesto l'abolizione della NATO. Ramsey ha incontrato Slobodan Milošević nel 1999 mentre Milošević era Presidente, e più tardi, nel 2001, mentre era prigioniero all'Aia. Ramsey è venuto a Belgrado il 28 giugno 2001, su nostra richiesta, nel tentativo di fermare l'estradizione di Slobodan Milosevic. Sfortunatamente, è arrivato in ritardo di alcune ore, a causa del rifiuto dell'ambasciatore serbo (e filo-USA) a Washington Milan St. Protić di rilasciargli un visto. Ramsey ha parlato il 29 giugno durante una grande manifestazione a Belgrado davanti al palazzo del Parlamento, organizzata dal Partito socialista della Serbia. È venuto a Belgrado anche in una triste occasione nel 2006, per parlare al funerale di Slobodan Milošević. È venuto a Belgrado per l'ultima volta nel 2009, su nostro invito, per parlare alla manifestazione popolare in Piazza della Repubblica in occasione del decimo anniversario dell'aggressione della NATO. Era una sera fredda il 24 marzo 2009 a Belgrado, e Ramsey, 82 anni all'epoca, non aveva portato un cappotto nel suo viaggio. Salì sul palco, indossando due giacche.

Bella modestia umana, semplicità e calore, enorme erudizione come avvocato, un oratore di talento, insieme a un affascinante accento texano - questo era Ramsey - dai tempi in cui era un giovane funzionario nelle amministrazioni Kennedy e Johnson, e nel 1967-69 come procuratore generale, e dopo, mentre lottava contro tutte le guerre americane, dal Vietnam a oggi, compresi gli ultimi tre decenni come fondatore del Centro d'Azione Internazionale, così come due decenni come co-presidente del Comitato Internazionale "Slobodan Milosevic".

Ramsey Clark ha ricevuto un dottorato onorario dall'Università di Belgrado ed è stato insignito della più alta medaglia serba, "Sretenski orden".

È stato un grande piacere e un onore essere amici e collaborare con un uomo così indimenticabile, devoto e grande.

Belgrado, 10 aprile 2021

Vladimir Kršljanin

Segretario, Comitato Internazionale "Slobodan Milošević"