Cultura

Continente Euroasiatico. Tra nuova guerra fredda e prospettive di integrazione. Marco Pondrelli

E-mail Stampa PDF

Pondrelli CONTINENTE EURASIATICO Interadi Giambattista Cadoppi

Il libro di Marco Pondrelli direttore di Marx 21 è uno di quei testi pieni di spunti che servono come base per sistematizzare il nostro pensiero. Per questo lo considero la base fondamentale da cui far partire una serie di spunti personali. 

Leggi tutto...

Eurosovranità o democrazia? Perché uscire dall'euro è necessario. Domenico Moro

E-mail Stampa PDF

morodi Marco Pondrelli

Sull'euro e sull'Unione europa si scrive molto, ma purtroppo le categorie ed i ragionamenti impiegati sono spesso un florilegio di pressappochismo e luoghi comuni. Non è il caso di Domenico Moro, il quale ha il merito di chiarire in modo lucido e chiaro le categorie che utilizza.

Leggi tutto...

I sette grattacieli di Stalin. L'architettura sovietica tra avanguardia e tradizione. Alessandro Attori

E-mail Stampa PDF

attori grattacielidi Marco Pondrelli

È facile approcciarsi al libro di Attori anche per chi non ha nozioni o interessi verso l'architettura. Questo perché il saggio si dispiega in un'analisi che è anche storica, l'architettura rispecchia infatti i cambiamenti di cui fu protagonista la Russia/URSS nella prima metà del secolo scorso. Così come sarebbe sbagliato studiare la figura del Palladio senza considerare la storia della Repubblica di Venezia, allo stesso modo non si può guardare all'architettura russa senza conoscere le forze e le idee che segnarono questo entusiasmante periodo storico.

Leggi tutto...

La lotta per la difesa del PCI. Norberto Natali

E-mail Stampa PDF

natalidi Marco Pondrelli

I cento anni della nascita del Partito Comunista sono stati salutati dalla pubblicazione di alcuni libri, molti dei quali di autori critici verso tutta la storia del movimento comunista italiano. La storia del Partito Comunista è stata ricordata da coloro che lo hanno sciolto o che lo hanno avversato, il ricordo di una delegazione del Pd recatasi a Livorno il 21 gennaio è sintomatico di questa confusione.

Leggi tutto...

L'Europa e il ritorno del 'politico'. Diritto e sovranità nel processo di integrazione. Alfredo D'Attorre

E-mail Stampa PDF

dattoredi Marco Pondrelli

Dopo l'89 il dibattito fra i comunisti si è concentrato, spesso malamente, sulle cause delle sconfitta dell'esperienza sovietica. Lo stesso non si può dire per la crisi della socialdemocrazia classica e dello stato sociale, la cui analisi è stata confinata al dibattito accademico non divenendo parte del confronto politico. Il post-Bolognina va capito considerando che l'arrivo alla consacrazione socialdemocratica (già avviata da tempo) del PCI è giunto mentre la socialdemocrazia era in profonda crisi. Di fronte a questa contraddizione la strada scelta è stata quella di guidare la svolta liberale del paese, attaccando i governi di destra per l'incapacità di privatizzare e liberalizzare. Paradossalmente la 'rivoluzione liberale' in Italia è stata fatta dalla sinistra. Questa politica ha ampliato le diseguaglianze, ha aumentato la povertà e la precarietà, non è un caso se, come notava pochi giorni fa Luciano Canfora in un'intervista, la sinistra è forte nei quartieri ricchi e regala le periferie a Salvini e alla Meloni.

Leggi tutto...

La Cina e gli aiuti internazionali. Wang Luo

E-mail Stampa PDF

Cina e aiuti internazionali Intera 470x260di Marco Pondrelli

La Cina e gli aiuti internazionali di Wang Luo è uno strumento utile per capire la politica cinse verso i paesi in via di sviluppo. Rispetto a questo argomento c'è molta disinformazione, un esempio viene dall'alfiere dell'aiutiamoli a casa loro, Matteo Salvini, il quale è arrivato a parlare di neocolonialismo in riferimento alla politica cinese in Africa. Va detto che non è l'unico ad usare questa parola ed anche a sinistra si sentono voci simili, ma che l'Occidente alzi il dito accusatore verso la politica cinese nel sud del mondo è quanto meno ridicono e non c'è bisogno di elencare tutti i crimini che i civilizzatore hanno commesso contro i paesi colonizzati.

Leggi tutto...

Kim Jong Un. Ideologia, politica ed economia nella Corea Popolare. Autori Vari

E-mail Stampa PDF

coreadi Marco Pondrelli

Il sistema dei media italiani tratta la RPDC ed il suo leader in modo quantomeno prevenuto se non addirittura sprezzante. Siamo, stando alla nostra informazione, di fronte ad uno Stato che unisce l'ideologia comunista ad un'organizzazione sociale medioevale, nel quale il leader è una figura che incrocia Stalin e Ramses II. Chi scrive di Corea e del suo Presidente raramente ne ha approfondito analiticamente lo studio, ma non siamo in presenza solo di scarse capacità analitiche. Rappresentare il leader di un qualsiasi stato come un pazzo è funzionale ad un obiettivo preciso, quello di non confrontarsi e di non dialogare. Solo per fare un esempio, la stampa italiana ha accusato Kim di avere giustiziato con una cannonata un generale che si sarebbe addormentato in sua presenza[1], è una notizia talmente strampalata che si commenta da solo, essa però è funzionale a perseguire un obiettivo molto chiaro, con i matti non si parla.

Leggi tutto...

Bielorussia. Tra Eurasia e tentativi di rivoluzione colorata. Di Giambattista Cadoppi

E-mail Stampa PDF

Bielorussia cadoppidi Marco Pondrelli

Nel dibattito italiano quando si parla di Bielorussia e di Lukashenko si parla disinvoltamente di dittatura. Sono metodi a cui la politica e la stampa italiana ci hanno abituato da tempo, si usano definizioni e si lanciano anatemi senza spiegare e motivare le proprie affermazioni. Sarebbe interessante capire perché per Lukashenko e Chavez si ricorre al termine 'dittatore' mentre quando si parla di Arabia Saudita si usa l'espressione 'sovrano' o 'famiglia reale'.

Leggi tutto...

Alessandro Aresu. Le potenze del capitalismo politico. Stati Uniti e Cina

E-mail Stampa PDF

aresudi Marco Pondrelli

Dopo la recensione di Francesco Galofaro presentiamo questo libro che da una lettura altrettanto interessante della Cina.

Il libro di Alessandro Aresu non è un libro semplice ed il lettore distratto corre il rischio di perdersi. L'Autore prima di affrontare il confronto fra Stati Uniti e Cina costruisce le proprie fondamenta teoriche trovando solidi agganci in importanti pensatori. Da questa riflessione, da cui emerge l'impronta dei maestri di Aresu (Guido Rossi, Natalino Irti e Massimo Cacciari) deriva la definizione di 'capitalismo politico'. Senza approfondire e capire questo passaggio non si capirebbe perché questa categoria possa valere per la Cina, per gli USA ma non per l'Europa.

Leggi tutto...

Sorpresa! I comunisti cinesi sono marxisti. Recensione a: Rémi Herrera e Zhiming Long, La Cina è capitalista?, Bari, Edizioni MarxVentuno, 2019

E-mail Stampa PDF

cina capitalistadi Francesco Galofaro, Università di Torino

Le edizioni MarxVentuno hanno appena pubblicato un utile volume dal titolo La Cina è capitalista? L'opera è frutto di una felice collaborazione tra un ricercatore del centro di economia della Sorbona e un economista, professore dell'Università Tshinghua di Pechino. Gli autori intendono dimostrare come la convinzione diffusa che la Cina sia una nazione capitalista sia un luogo comune; al contrario, la Cina deve il proprio attuale successo internazionale proprio al fatto di essere un'economia socialista. Insomma: il socialismo funziona: la dimostrazione avviene sotto un profilo essenzialmente storico-economico, con una vera e propria caterva di dati, grafici, indicatori, senza che questo pregiudichi in nulla la leggibilità di una scrittura estremamente coinvolgente … Per i numeri, rinviamo il lettore al volume, mentre qui vorremmo riassumerne e discutere le tesi principali argomentate dai due autori.

Leggi tutto...

Pagina 1 di 9

  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  3 
  •  4 
  •  5 
  •  6 
  •  7 
  •  8 
  •  9 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »