Cultura

Storia del Tibet di Chen Qingying

E-mail Stampa PDF

Copertina Una storia del Tibet Intera 1 470x260di Marco Pondrelli

Il libro di Chen Qingying andrebbe letto da tutti coloro che parlano di Tibet senza la minima conoscenza della storia, della cultura e della realtà di questa regione. Chen Qingying non è tibetano essendo nato nella provincia del Sichuan ma trasferitosi nel Qinghai (in Tibet), ha iniziato lo studio della lingua, della storia e della cultura di quello che è conosciuto come il 'tetto del mondo'.

Leggi tutto...

Lettere ai compagni di Aginform

E-mail Stampa PDF

lettera aginformdi Marco Pondrelli

Lettere ai compagni è l'ideale prosecuzione di 'la zattera e la corrente', raccolta di scritti di Aginform. Il libro copre circa 30 anni di storia politica: italiana e mondiale. Quello che contraddistingue il lavoro di questo collettivo è, come scritto nelle prime pagine, 'un metodo, un modo comunista di pensare' [pag. 6]. Il periodo storico oggetto di questi scritti ha rappresentato per il mondo, per l'Italia e per i comunisti una fase di grande trasformazione. I comunisti e la sinistra sono arrivati impreparati a questi sconvolgimenti, proprio per la mancanza di quel rigore analitico che si ritrova nel libro, libro che evidenzia impietosamente i limiti dei comunisti e della sinistra. La guerra in Jugoslavia è stato il primo e più eclatante esempio del bertinottiano 'né né', ovverosia la volontà di collocare i comunisti equidistanti fra aggressori ed aggrediti. Mancando un'analisi leniniana il PRC è arrivato, proprio quando George W. Bush lancio la sua 'guerra infinita', a teorizzare la fine delle contraddizioni interimperialistiche.

Leggi tutto...

Hegel, Leo Essen intervista Vladimiro Giacché: "La contraddizione è il motore che muove il mondo"

E-mail Stampa PDF

hegel giacchéIntervista di Leo Essen a Vladimiro Giacché sul suo libro “Hegel. La dialettica” (Diarkos, 2020)

da https://www.lantidiplomatico.it

1. 
Hegel non è un autore facile. Il suo pensiero è sottomesso alla stessa legge di ciò di cui è legge. Tutto ciò imprime al suo sistema una forma piuttosto contorta e difficilmente afferrabile. In più, il tempo è inteso come un fiume che mi trascina, ma sono io il fiume, una tigre che mi sbrana, ma sono io la tigre, un fuoco che mi divora, ma sono io il fuoco (Borges). Avere ragione di questo processo significa andare fino in fondo, vedere la fine, mettersi alla prova. Ma la prova non è un esperimento, un saggio o una verifica. È piuttosto un errare, costellato di difficoltà e sconfitte.

Leggi tutto...

Come la Cina riesce a sfidare la forza di gravità

E-mail Stampa PDF

GoldmanIl nuovo libro di David P. Goldman You Will Assimilated spiega in modo eloquente i tratti del pensiero cinese

di Francesco Sisci

da https://asiatimes.com

traduzione di Marco Pondrelli per Marx21.it

In un'epoca in cui le analisi anti cinesi sono di moda e pervasive, You Will Be Assimilated di David Goldman è una gradita visione contraria e sfumata nei toni di ciò che la Cina fa bene e di come funziona il suo sistema. Questo libro potrebbe rappresentare un importante contributo per la definizione di un approccio più completo alla Cina in America, in quanto racconta in modo eloquente agli americani alcune delle caratteristiche del pensiero cinese. In questo, alcuni dei vecchi "cinesi d'adozione" come me - che sono state in Cina troppo a lungo e che forse sono "diventati nativi" - potrebbero fallire. Noi potremmo credere che molte questioni siano ovviamente auto esplicative..

Leggi tutto...

Angelo d’Orsi, L’intellettuale antifascista. Ritratto di Leone Ginzburg, Vicenza, Neri Pozza, 2019

E-mail Stampa PDF

libro orsidi Roberta Mira

Con il suo L’intellettuale antifascista Angelo d’Orsi ci offre un ritratto di Leone Ginzburg negli aspetti della sua vita forse meno noti ai più. Al centro del volume, infatti, non troviamo tanto la vicenda dell’oppositore al fascismo e del perseguitato politico – vicenda che pure è ovviamente presente e ricostruita nel dettaglio – quanto il profilo dell’intellettuale Ginzburg, dagli anni della formazione nei primi decenni del Novecento fino alla morte avvenuta nelle carceri di Regina Coeli nel 1944. Il lettore può così seguire il percorso di vita e di studio di Ginzburg che vede legarsi la cultura alla politica, l’essere intellettuale con l’essere antifascista, in una elaborazione e in un attivismo culturali che non cessano neanche di fronte al confino politico e al carcere.

Leggi tutto...

Recensione a Maurizio Molinari, Assedio all’occidente, Milano: La nave di Teseo, 2019

E-mail Stampa PDF

aereo guerradi Francesco Galofaro per Marx21.it

Università di Torino

Recentemente il quotidiano La Repubblica è stata colpita da un terremoto. Alla sua direzione è stato chiamato Maurizio Molinari, proveniente da La Stampa di Torino. Con questa mossa la famiglia Elkann – Angelli, che rappresenta l’aristocrazia del capitalismo italiano tradizionale, esautora l’imprenditoria progressista incarnata in Carlo De Benedetti e sposta decisamente a destra la linea del giornale. De Benedetti non ha preso bene la cosa, e annuncia il varo di un nuovo progetto editoriale per il prossimo autunno.

Leggi tutto...

Grande è la confusione a sinistra

E-mail Stampa PDF

chefaredi Marco Pondrelli

L'ultimo libro di Massimo D'Alema, grande è la confusione sotto il cielo, ha destato in me interesse e non solo per la citazione del Grande Timoniere ma anche per le interviste ed i molti articoli che ne hanno accompagnato l'uscita, interventi da cui emergeva una dura critica all'Occidente ed al modello neoliberale.

Il libro può essere letto dividendolo in due parti: l'analisi della fase attuale e la proposte per il futuro.

Leggi tutto...

“Planet of the Humans”, Gibbs/Moore e cosa significa ‘verde’?

E-mail Stampa PDF

inquinamento industriedi Mark Epstein

L’ultima prova documentaria ‘di’ Michael Moore lo vede come “executive producer” e non come regista. Ma è la riconferma dei continui ed ininterrotti opportunismi di un regista che da un lato ha documentato realtà importanti e troppo poco note, dall’altro, sia nell’arena politica che in quella professionale ha dimostrato di essere un voltagabbana e un essere umano inaffidabile. Mentre affronta grandi verità, poi nella pratica della sua vita quotidiana e politica, dimostra di non avere il coraggio di vivere secondo le sue convinzioni. Un’altro caso, in scritte al neon, di uno che predica abbastanza bene e razzola davvero piuttosto male (i modo in cui si impegna senza riserve di sorta per l’oligarchia Dem, o nei quali ha difeso il ‘documentario’ di aggressione imperiale, 
Zero Dark Thirty, sono solo alcune delle sue azioni più che ambigue).

Leggi tutto...

In memoria di Luis Sepúlveda

E-mail Stampa PDF

Sepulvedariceviamo con richiesta di pubblicazione

di Elia Pupil

da https://revolucionvoxpopuli

La memoria è la pietra angolare che sostiene tutta la mia architettura di uomo e scrittore. La nostalgia non so cosa sia, però a volte la sento, e mi piace provarla, per ciò che è stato e per i propositi che hanno avuto la possibilità di diventare realtà.

Luis Sepúlveda

Il rumore del nastro magnetico è sempre tanto strano quanto caro. Riporta a vent’anni fa: tempi, persone e luoghi che mai più torneranno, per i quali solo il rumore discontinuo e meccanico del rewind testimonia i loro segni nelle memorie di ognuno.

Leggi tutto...

In memoria di un uomo libero

E-mail Stampa PDF

chiesa primopianodi Federico La Mattina

La scomparsa di Giulietto Chiesa rappresenta un’enorme perdita per tutti noi. Negli ultimi anni ha rappresentato una delle poche voci libere in Italia critiche verso la Nato, impegnato altresì a contrastare la propaganda russofoba nel nostro paese. Storico corrispondente da Mosca nonché amico personale di Gorbachev, aveva una conoscenza di prima mano della politica russa e dei profondi rivolgimenti della Russia post-sovietica.  Quando parlava di Russia lo faceva con estrema competenza e per le sue idee era stato recentemente arrestato in Estonia, nella "libera Europa".

Leggi tutto...

Pagina 1 di 7

  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  3 
  •  4 
  •  5 
  •  6 
  •  7 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »