Comunicazione

Sentiment analysis: il Primo maggio e gli incidenti sul lavoro

E-mail Stampa PDF

1 maggio 4di Francesco Galofaro e Marco Pondrelli

In occasione della giornata del primo maggio abbiamo voluto ricordare con la nostra ricerca il grave problema degli incidenti del lavoro. Si tratta di un tema sensibile e molto twittato. Abbiamo preso in considerazione i 200 tweet più influenti della settimana – fig. 1. L’intervallo della polarità è in questo caso molto scarso: degli incidenti non si parla certo con toni trionfali, ma con sobrietà. La maggior parte dei messaggi ha un valore intorno allo zero anche per quel che riguarda il grado di oggettività.

Leggi tutto...

Come comunicano i leader delle forze di governo?

E-mail Stampa PDF

draghi s4di Francesco Galofaro e Marco Pondrelli

L’analisi di quest’oggi verte su alcuni leader di forze politiche che sostengono il governo Draghi: Articolo1, Più Europa, Italia Viva, PD, M5S. Mancano Lega e Forza Italia, delle quali ci siamo già occupati. Abbiamo scelto di analizzare il discorso su twitter di Emma Bonino, Matteo Renzi, Enrico Letta, Pier Luigi Bersani e Giuseppe Conte). Abbiamo confrontato i word cloud degli ultimi cento tweet di ciascuno, con un occhio al testo originale per comprendere meglio il contesto in cui alcuni termini sono impiegati.

Leggi tutto...

Sentiment analysis sull’escalation militare in Donbass

E-mail Stampa PDF

galofaro donbass2di Francesco Galofaro e Marco Pondrelli

Questa settimana abbiamo analizzato la comunicazione degli utenti di Twitter per sondare gli umori circa la nuova escalation militare nel Donbass. Come sempre, al grafo riassuntivo dei valori di polarità e di soggettività dei tweet (fig. 1) associamo i wordcloud dei tweet positivi (fig. 2) e negativi (fig. 3), in modo da favorire l’interpretazione dei nostri lettori. Abbiamo impiegato l’hashtag #Donbass e selezionato i 200 tweet con maggiore impatto in termini di rilanci, interazioni e like.

Leggi tutto...

La comunicazione della destra in Italia

E-mail Stampa PDF

italia bandieradi Francesco Galofaro e Marco Pondrelli

Venticinque anni fa, nell'ormai lontano 1996, Marco Revelli pubblicò un libro dal titolo 'Le due destre'. Secondo l'autore, la dialettica politica italiana non avveniva già allora tra una destra liberale e una sinistra laburista, ma tra due destre: l'una tradizionale, populista e plebiscitaria; la seconda, tecnocratica ed elitaria, inatteso risultato dell'evoluzione storica del centro-sinistra. Per citare Marilyn Monroe, venticinque anni sono un quarto di secolo: dà da pensare. Per quanto si trattasse già allora di una semplificazione, la fotografia di Revelli mantiene senz'altro qualche legame col presente.

Leggi tutto...

Che differnza c’è tra i piccoli partiti della sinistra e dei comunisti?

E-mail Stampa PDF

computer in filadi Francesco Galofaro e Marco Pondrelli

Che differenza c’è tra Dante e un enologo? Dante fa versi divini; l’enologo fa vini diversi. Nella perfetta tradizione di simili freddure, sono in molti ad essersi chiesti che differenza passi tra i tanti piccoli partiti comunisti e della sinistra radicale, formatisi dopo il big bang che ha dissolto la Rifondazione comunista del tempo che fu. Alcuni pensano che il programma in fondo sia uguale. Se il senso consiste nelle conseguenze pratiche delle nostre azioni, allora PCI, PC, SI, PaP e PRC sono tutte sullo stesso piano, poiché le rispettive divisioni non portano a conseguenze apprezzabili quanto a risultati. D’altro canto, le storie e le culture politiche rispettive differiscono molto, dunque i valori di cui ciascuna sigla si fa portatrice dovrebbero essere diversi. In assenza di grandi vittorie, per apprezzare i valori occorre che essi si manifestino nelle parole e nel linguaggio. Per questo abbiamo impiegato i nostri potenti algoritmi per analizzare gli ultimi 75 tweet pubblicati da 5 esponenti della sinistra radicale: Marco Rizzo (PC), Mauro Alboresi (PCI), Marta Collot (Potere al Popolo), Maurizio Acerbo (PRC), Nicola Fratoianni (SI). Per un colpo d’occhio sui risultati, il lettore può guardare le figure (1 – 5). Chiariamo subito che lo scopo di queste considerazioni non è valutare l’efficacia della comunicazione dei leader considerati: per far questo, la letteratura scientifica sull’argomento consiglia di valutare anche polarità e grado di soggettività, frequenza e lunghezza dei tweet su un periodo di almeno un anno.

Leggi tutto...

Sentiment analysis sui recenti scioperi

E-mail Stampa PDF

amazon galofaro2di Francesco Galofaro e Marco Pondrelli

Lo sciopero dei lavoratori di Amazon, tenutosi il 23 di marzo, ha catalizzato l'attenzione degli utenti di twitter. L'hashtag #sciopero ha generato oltre 1200 tweet piazzandosi al terzo tra gli argomenti politici più discussi, dietro De Luca (che ha aperto al vaccino Sputnik) e il reddito di cittadinanza.

Leggi tutto...

Sentiment analysis sulla polemica tra Biden e Putin

E-mail Stampa PDF

biden putindi Francesco Galofaro e Marco Pondrelli

Presentiamo oggi una sentiment analysis sul recente scambio di epiteti che ha coinvolto il presidente degli Stati Uniti Joe Biden e la sua controparte russa Vladimir Putin. Come sappiamo, il primo ha definito il secondo 'un assassino'. Putin ha replicando augurando a Biden di stare in salute, commentando: 'chi lo dice sa di esserlo'. Per il modo in cui funziona una sentiment analysis rimandiamo il lettore alla nota. Nella nostra indagine abbiamo utilizzato un corpus di 200 tweet italiani selezionati con il criterio dell'influenza e della cronologia. Ecco i risultati:

Leggi tutto...

Sentiment Analysis sul passaporto vaccinale

E-mail Stampa PDF

galofaro passaportodi Francesco Galofaro e Marco Pondrelli

L’argomento che abbiamo scelto questa settimana è il passaporto vaccinale, introdotto ufficialmente dalla Cina, primo tra tutti i Paesi. Gli utenti di Twitter lo vedono in larghissima parte positivamente, come mostra il grafo in figura 1. Anche tra coloro che hanno un atteggiamento neutrale prevale la polarità positiva (fig. 2). Pensiamo che sia un segno del fatto che la Cina ha vinto una battaglia contro l’ideologia: nemmeno un anno fa si sarebbe gridato allo scandalo, all’invasione della privacy, e alla discriminazione nei confronti di chi non vuole fare il vaccino. Si è visto come questo atteggiamento abbia portato i Paesi occidentali a sprecare opportunità importanti nella battaglia contro il virus.

Leggi tutto...

Sentiment Analysis sulla manifestazione contro il governo Draghi

E-mail Stampa PDF

di Francesco Galofaro e Marco Pondrelli

galofaro pc 1Nelle ultime due settimane si sono tenute diverse manifestazioni contro il governo Draghi promosse dalle poche forze politiche che non lo sostengono. La più significativa, quanto a partecipazione e impatto mediatico, è stata quella promossa dal Partito comunista di Marco Rizzo, che si è tenuta sabato 27 febbraio in 20 piazze italiane. Questa settimana abbiamo sondato l’atteggiamento degli utenti di twitter nei confronti di queste iniziative. Come vediamo (fig. 1), l’atteggiamento vede un alto numero di messaggi positivi con un grado di polarità spostato verso l’estremo della scala (entusiasmo); inoltre, la maggior parte dei tweet ha un alto grado di soggettività, il che testimonia un alto grado di condivisione personale (fig. 2). Se ne deduce che twitter ha funzionato come canale per far circolare l’informazione in una rete di persone interessate che attualmente non possono dirsi rappresentate dai mezzi di comunicazione istituzionali, impegnati a far da cassa di risonanza per le azioni del neonato governo. Il tag cloud delle parole più usate (fig. 3) riprende molte parole d’ordine usate per lanciare le manifestazioni.

Leggi tutto...

Sentiment analysis: il vaccino russo Sputnik V

E-mail Stampa PDF

galofaro sputnik2di Francesco Galofaro e Marco Pondrelli

Ci occupiamo oggi del dibattito sul vaccino russo Sputnik V. È sempre più chiaro infatti il fallimento della strategia europea e italiana per le vaccinazioni, sempre che di “strategia” si possa parlare. Essa sia basa su un misto di mercato, competizione nell’accaparrarsi le dosi e preclusione ideologica verso i “nemici dell’occidente”, ovvero Russia e Cina. Così, mentre alcuni Paesi hanno già vaccinato la totalità della popolazione o ci sono vicini, l’Italia arranca: in certe regioni si stanno vaccinando i prof, altre arrancano ancora nel coprire la fascia degli ottantenni.

Leggi tutto...

Pagina 1 di 5

  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  3 
  •  4 
  •  5 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »