30° Plenum del PCV: definiti gli orientamenti per la lotta di classe e la difesa del paese

pc venezuelaPartito Comunista del Venezuela (PCV)
prensapcv.wordpress.com

Traduzione per Resistenze.org a cura del Centro di Cultura e Documentazione Popolare

Il popolo lavoratore ha la soluzione alla crisi

Caracas, Tribuna Popular – A partire dalle elezioni del 6 dicembre scorso – con la vittoria dei settori di destra, ultradestra e neofascisti, covata per diversi anni e con possibili conseguenze strategiche – , si sta delineando rapidamente un quadro più chiaro e complesso dell’attuale processo politico venezuelano, dell’azione di tendenze e correnti, del riassetto e della ricomposizione delle alleanze infra-borghesi, delle genuine forze rivoluzionarie di classe, dei compiti e delle minacce per il Partito Comunista del Venezuela (PCV) e per il popolo lavoratore.

Così Oscar Figuera, Segretario Generale del PCV, ha riassunto uno dei punti principali analizzati dal 30° Plenum del Comitato Centrale, riunitosi lo scorso 30 gennaio e che ha tracciato, per questa nuova fase di acutizzazione della lotta di classe, la seguente linea politica: «Contrastare, chiarificare e accumulare per avanzare».

CONTINUA A LEGGERE