Dalle Marche tante iniziative per rafforzare il Pdci e l’opzione comunista

da www.comunisti-italiani.it

Il PdCI delle Marche si va rafforzando e organizzando; molte sono le sue iniziative sociali, politiche e culturali, tutte nel segno della costruzione dell’unità dei comunisti e della sinistra. 

Lo scorso venerdi 8 novembre la segreteria regionale del PdCI Marche, assieme al Gruppo della Federazione della Sinistra del Consiglio Regionale Marche, ha organizzato ad Ancona un importante Convegno in difesa della Costituzione. ” Pace, lavoro,democrazia – Nata dalla Resistenza: Difendere e attuare la Costituzione repubblicana” : questo il titolo del Conveno, svoltosi presso la sala del Consiglio comunale. Aperto e presieduto dal segretario regionale del PdCI Marche – Fosco Giannini – il Convegno è iniziato con i saluti del sindaco di Ancona, Valeria Mancinelli ed è proseguito con gli interventi di Stefania Giacomini, Presidente comunale dell’ANPI di Ancona; del magistrato Domenico Gallo; del consigliere regionale PdCI Raffaele Bucciarelli; della senatrice PD Silvana Amati ( che, assieme a soli altri quattro senatori PD, è uscita dall’ Aula del Senato al momento del voto diretto alla manomissione dell’articolo 138 della Costituzione) e dal filosofo Domenico Losurdo. 


CONTINUA A LEGGERE