Cesena, il Pdci corre da solo

da www.comunisti-italiani.emiliaromagna.it

Elezioni a Cesena, il Pdci corre da solo: “Sel e Prc si sono alleati col Pd”

Il PdCI, il partito dei comunisti italiani, sarà presente nella competizione elettorale delle prossime elezioni amministrative con il proprio simbolo: falce, martello e stella. Candidata a sindaco sarà l’ex assessore Maria Grazia Zittignani. “Da solo e con amarezza, perché avremmo voluto costruire l’unità della sinistra – affermano dalla segreteria del partito cesenate -. Purtroppo Sel e Prc hanno scelto di allearsi col Pd di Renzi, alleato con Berlusconi, che presenta una giunta inadeguata ed insufficiente rispetto ai bisogni della città“. “Al centro del nostro impegno elettorale vi sarà innanzitutto la difesa dei più deboli, degli anziani, dei disoccupati, dei precari e di tutti i lavoratori che stanno pagando questa crisi economica di un sistema pieno di privilegi e di ingiustizia sociale – continuano dal PdCi -. Poi ci impegneremo sul tema della sanità come del resto abbiamo fatto negli ultimi bui 5 anni, contro il nullismo del sindaco Lucchi per il quale andava sempre tutto bene. Proprio in questi giorni, con una lettera, il direttore del P.S. del Bufalini denuncia le gravi carenze del suo Servizio e si scusa con un paziente, affermando che “gli ambienti….si mostrano in diversi frangenti sicuramente inadeguati” e lascia intendere che la progettata ristrutturazione di “spazi, ahimè molto angusti” non risolverà questa intollerabile situazione”.


CONTINUA A LEGGERE