Ordina per

A 34 anni dal golpe in Romania, oltre il 50% dei romeni nel Paese, rimpiange Ceausescu e il passato

Pubblicato il

di Enrico Vigna Tra il 16 e il 20 dicembre 1989 ebbe luogo la cosiddetta “rivoluzione rumena”, che avrebbe sostituito il socialismo con la libertà. Sono passati 34 anni da quando da Timișoara scoppiarono i primi incidenti allargatisi poi a Bucarest e in altre città. Con gli anni, per stessa ammissione dei capi della rivolta, […]

Leggi tutto…


Lenin 1917-11_im_bolschewistischen_Hauptquartier_Serow-w350

Il mondo di Lenin. Passaggio a Oriente

Pubblicato il

di Luca Cangemi Lenin è tornato, o forse non se è n’è mai andato in questo secolo trascorso dalla sua morte, anche se nell’ultimo trentennio l’abbattimento delle sue statue è stato uno sport abbastanza diffuso. Oggi qui e lì qualche statua viene ripristinata ma soprattutto in modo abbastanza improvviso (specie per i più distratti) riemerge […]

Leggi tutto…


vladimir lenin and the people by vladimirseyer d78uy0c

LENIN E LA TRANSIZIONE DAL CAPITALISMO AL SOCIALISMO

Pubblicato il

a 100 anni dalla morte di Lenin riteniamo utile pubblicare la relazione di Andrea Catone tenuta in occasione del Convegno Lenin e il Novecento, Urbino, 13-15 gennaio 1994. Atti a cura di Riggero Giacomini e Domenico Losurdo, pubblicati da La Città del Sole, Napoli, 1997, pp. 175-215. di Andrea Catone 1. Il concetto di transizione […]

Leggi tutto…


LENIN nel centenario della morte

Pubblicato il

Riflessioni su una straordinaria eredità teorico-politica Il 21 gennaio 1924 muore Lenin. La sua intensissima e relativamente breve esistenza (era nato il 22 aprile 1870) ha segnato come forse quella di nessun altro la storia del movimento operaio e di emancipazione dei popoli, e la storia mondiale, cui la Rivoluzione d’Ottobre impresse una svolta epocale.  […]

Leggi tutto…


lenin pascale

Lenin con gli occhi a mandorla: l’asiacentrismo

Pubblicato il

di Daniele Burgio, Massimo Leoni e Roberto Sidoli V. I. Lenin, Meglio meno ma meglio (1923): «L’esito della lotta» (tra comunismo e imperialismo moderno) «dipende, in ultima istanza, dal fatto che la Russia, l’India, la Cina ecc., costituiscono l’enorme maggioranza della popolazione». Dato per assodato il decisivo apporto reso da Lenin, dal 1893 al 1923, […]

Leggi tutto…


gerusalemme-w350

Gerusalemme EST: archeologia e politica di occupazione

Pubblicato il

di Maria Morigi Ai piedi della Città vecchia, vicino alla moschea di Al-Aqsa e al Muro del Pianto, sul fianco della collina dove è nata Gerusalemme, si sviluppa il popoloso quartiere di Silwan (ci vivono 59.000 palestinesi). Ma le bandiere israeliane sui tetti delle case mostrano il progressivo insediamento di coloni ebrei.  Dall’occupazione militare di […]

Leggi tutto…


La proposta cinese per un nuovo ordine mondiale respinta da Gorbačëv

Pubblicato il

di Davide Rossi da https://www.sinistra.ch Nel 2024 ricorre un duplice anniversario, da un lato la Cina Popolare celebra il 75° della sua fondazione, avvenuta il 1° ottobre 1949 con tutto l’orgoglioso entusiasmo di un cammino marxista che ha riportato Pechino al centro del mondo, protagonista di un impegno verso il multipolarismo e la pace, dall’altro […]

Leggi tutto…


Forum sul socialismo mondiale: l’incubatore di un nuovo internazionalismo

Pubblicato il

A Pechino oltre 70 comunisti provenienti da tutto il mondo hanno partecipato alla tredicesima edizione del Forum sul socialismo mondiale, promossa dalla CASS ed alla quale hanno partecipato dirigenti ed intellettuali cinesi di primo piano. Tra gli ospiti, anche una delegazione di Marx21 che ha potuto prendere consapevolezza non soltanto delle novità che vengono dal poderoso sviluppo cinese, ma dall’importanza assurta da questo Forum nel corso del tempo. […]

Leggi tutto…


Contro il sionismo, contro l’antisemitismo, per l’umanità

Pubblicato il

Relazione presentata all’incontro “Genocidio in Gaza”, nel campus Del Valle dell’Università Autonoma di Città del Messico (Uacm) il 6 dicembre scorso  da RED UTOPIA ROJA (utopiarossa.blogspot.com) di Claudio Albertani L’antisemitismo è il socialismo degli idioti Auguste Bebel Qualche giorno fa, durante una protesta davanti all’ambasciata israeliana di Città del Messico, qualcuno ha gridato degli slogan […]

Leggi tutto…


karl-marx-300x300

Marxismo e globalizzazione

Pubblicato il

riceviamo e pubblichiamo di Davide Gianetti “Il rapido estendersi dell’industria inglese non avrebbe potuto aver luogo se l’Inghilterra non avesse potuto disporre di una riserva nella numerosa e povera popolazione irlandese […]. Questa gente, cresciuta quasi tutta senza civiltà, abituata dalla gioventù alle privazioni d’ogni genere, rozza, ubbriacona, noncurante dell’avvenire, viene e porta tutti i suoi […]

Leggi tutto…


computer quantico

Se l’IA parla cinese. Ecco la proposta di Pechino

Pubblicato il

di LIU KAN, Console Generale della Repubblica Popolare di Cina a Milano da https://www.lidentita.it Di recente, ChatGPT sviluppato da OpenAI non è riuscito a superare il test di Turing, ma se n’è avvicinato notevolmente all’obiettivo, scatenando un nuovo dibattito sull’applicazione dell’Intelligenza Artificiale (IA). In quanto nuovo campo di sviluppo scientifico e tecnologico senza precedenti, l’IA porterà enormi vantaggi […]

Leggi tutto…


Kissinger e il 1973, l’anno che ha cambiato il mondo

Pubblicato il

di Davide Rossi da https://www.sinistra.ch I risvolti politici ed economici della crisi petrolifera del 1973 sono stati di tale portata e intensità da cambiare la storia del Novecento. Ciò che è accaduto mezzo secolo fa, ha avuto così significative ripercussioni da determinare il corso degli anni successivi, parallelamente all’involuzione del modello sovietico, incapace di sviluppare […]

Leggi tutto…