Ordina per

Obama e il suo lascito di guerra e crimini imperialisti

Pubblicato il

In Defense of Communismda communismgr.blogspot.it Traduzione per Resistenze.org a cura del Centro di Cultura e Documentazione Popolare Quando Barack Obama fu eletto nel 2008, venne presentato dai media come una “colomba di pace”, come un uomo di “spirito umanitario” che avrebbe messo fine alle sanguinose guerre imperialiste condotte dall’amministrazione Bush. Tuttavia, la presidenza di Barack Obama ha […]

Leggi tutto…


trump obama meeting

Il presidente «buono» e quello «cattivo»

Pubblicato il

di Manlio Dinuccida ilmanifesto.info Barack Obama fu «santo subito»: appena entrato alla Casa Bianca fu insignito preventivamente nel 2009 del Premio Nobel per la pace grazie ai «suoi straordinari sforzi per rafforzare la diplomazia internazionale e la cooperazione tra i popoli». Mentre la sua amministrazione già preparava segretamente, tramite la segretaria di stato Hillary Clinton, la […]

Leggi tutto…


vote usa fila

USA. La grande divisione della borghesia nel 2016

Pubblicato il

di James Thompsonda houstoncommunistparty.com Traduzione di Lorenzo Battisti per Marx21.it Pubblichiamo la traduzione dell’articolo apparso nel sito di un gruppo comunista di uno degli stati USA più reazionari, il Texas, quale contributo all’analisi della nuova amministrazione americana. Le elezioni borghesi degli Usa e i fatti successivi sono stati interessanti da osservare. Dovrebbe essere chiaro a tutti […]

Leggi tutto…


obama casabianca

L’eredità del democratico Barack Obama

Pubblicato il

di Manlio Dinuccida ilmanifesto.info Alla vigilia del passaggio di poteri alla Casa Bianca, il 2017 si apre con la strage terroristica in Turchia, due settimane dopo l’assassinio dell’ambasciatore russo ad Ankara, compiuto il giorno prima dell’incontro a Mosca tra Russia, Iran e Turchia per un accordo politico sulla Siria. Incontro da cui erano esclusi gli Stati […]

Leggi tutto…


Merkel USA

USA e UE

Pubblicato il

di Jorge Cadima | da “Avante!”, settimanale del Partito Comunista Portoghese Traduzione di Marx21.it Le elezioni negli Stati Uniti sono espressione della crisi del sistema. I risultati contribuiranno all’ulteriore approfondimento di questa crisi. Negli Stati Uniti e a livello mondiale. Tutto il processo elettorale ha rispecchiato un profondo malcontento popolare. Che è frutto della perdita del […]

Leggi tutto…


trump bandiereusa

Elezioni USA: l’ennesimo eclatante campanello d’allarme

Pubblicato il

di Bruno Sterida ilpartitocomunistaitaliano.it Riceviamo dal compagno Bruno Steri e volentieri pubblichiamo il suo contributo alla discussione sulle ragioni e le conseguenze dell’elezione di Donald Trump alla presidenza degli Stati Uniti. L’articolo di Norberto Natali pubblicato ieri sul sito del PCI propone in apertura il seguente condivisibile giudizio sul neoeletto presidente degli Stati Uniti: “E’ stato […]

Leggi tutto…


Donald Trump in Medio Oriente: quali prospettive?

Pubblicato il

di Federico La Mattinada Sputnik News Della politica estera di Donald Trump conosciamo le linee generali ma non i dettagli. Se da un lato critica l’interventismo in Medio Oriente ed è favorevole ad un accordo con la Russia, d’altra parte i suoi intenti non sono scevri da contraddizioni. Proviamo ad analizzare le prospettive in Medio […]

Leggi tutto…


trump brancaccio 510

Brancaccio: “Il liberismo xenofobo di Trump non aiuterà i lavoratori americani”

Pubblicato il

da MicroMega Pubblichiamo l’intervista di Giacomo Russo Spena a Emiliano Brancaccio come contributo alla discussione in corso sulle ragioni e le conseguenze del risultato delle elezioni presidenziali negli Stati Uniti Per l’economista la sconfitta della Clinton segna la crisi di quel modello di consenso che metteva le macchine elettorali democratiche e socialiste al servizio degli interessi […]

Leggi tutto…


Trump sfida la Cina. Auguri

Pubblicato il

da lantidiplomatico.it Un contributo del compagno Davide Busetto alla riflessione sulle ragioni e le conseguenze dell’elezione di Trump alla presidenza degli Stati Uniti Premessa necessaria. Prevedere cosa farà Donald Trump una volta alla Casa Bianca, per il momento, è qualcosa di altamente complicato e, forse, compito più per i cartomanti che non per chi prova a […]

Leggi tutto…


grunge american flag 1468253251X3p

L’alternanza del Potere imperiale

Pubblicato il

di Manlio Dinucciil manifesto, 15 novembre 2016 La sconfitta della Clinton è anzitutto la sconfitta di Obama che, sceso in campo a suo fianco, vede bocciata la propria presidenza. Conquistata, nella campagna elettorale del 2008, con la promessa che avrebbe sostenuto non solo Wall Street ma anche «Main Street», ossia il cittadino medio. Da allora […]

Leggi tutto…


Stati Uniti, Trump e la continuità della politica americana

Pubblicato il

di Daniele Cardettada lantidiplomatico.it Pubblichiamo come contributo alla discussione sul risultato delle elezioni presidenziali negli Stati Uniti A pochi giorni dalle elezioni presidenziali 2016 negli Stati Uniti che si sono concluse con la vittoria a sorpresa del Tycoon Donald Trump sui media si assiste a un vero e proprio caravanserraglio di opinioni contrastanti che, come spesso […]

Leggi tutto…


Prime riflessioni sul festival elettorale USA

Pubblicato il

di Norberto Natali, Comitato Centrale PCIda ilpartitocomunistaitaliano.it Pubblichiamo come contributo alla discussione sugli scenari che si aprono negli Stati Uniti e nel mondo, dopo l’elezione di Donald Trump alla presidenza. La democrazia è un’altra cosa. Negli Stati Uniti, invece, c’è stata una sceneggiata presidenziale: circa un quarto del corpo elettorale, alla fine, avrebbe “scelto” uno degli […]

Leggi tutto…