Ordina per

Cosa accadrà dopo la manifestazione per la Gkn del 18 Settembre a Firenze?

Pubblicato il

corrispondenze Fiorentine, di Federico Giusti Una calda giornata di fine estate ha accolto 20 mila partecipanti al corteo in solidarietà con il collettivo Gkn. Lunghissimo e partecipato il corteo partito da Fortezza da Basso dopo le 15.30, dai sindacati di base alla cgil, da gruppi e partiti della sterminata galassia comunista a collettivi e centri […]

Leggi tutto…


GKN. La lotta di classe non è un pranzo di gala

Pubblicato il

di Roberto Gabriele Chi segue con un po’ di attenzione le vicende sindacali, le lotte, la loro gestione e le conclusioni avrà certamente notato che nello scontro che si è aperto dopo il licenziamento via e-mail di circa 500 lavoratori della GKN di Firenze è apparso qualcosa di diverso rispetto a quello a cui siamo […]

Leggi tutto…


La buona marcia dei 40000

Pubblicato il

di Giorgio Cremaschi da https://www.facebook.com/ Firenze. “La coda del corteo è ancora a chilometri di distanza siamo più di 40000..” Quando Matteo Moretti, rsu della GKN, dal furgone alla testa del corteo ha fatto questo annuncio, prima che la manifestazione si inerpicasse per raggiungere Piazzale Michelangelo, abbiamo tutti avuto la conferma che stava succedendo qualcosa […]

Leggi tutto…



computer in fila

Pandemia, smart working e rabbia sociale

Pubblicato il

riceviamo e pubblichiamo di Alba Vastano da http://www.blog-lavoroesalute.org Gli effetti nefasti della pandemia colpiscono duro in due direzioni. Quelle che sono le basi della vita: lavoro e salute. Sì, primum vivere, deinde philosphari. Se per philosophari, però, oggi, con la pandemia in corso, si voglia intendere una diversa accezione del termine, ovvero la sussistenza, forse, subito dopo […]

Leggi tutto…


fabbrica catena operai

Torino: la parola alla classe operaia

Pubblicato il

Riceviamo e volentieri pubblichiamo di Bruno Steri Di questi tempi è davvero difficile tenere acceso il televisore sull’attualità politica, resistendo se va bene alla noia ma spesso anche alla rabbia: dibattiti interminabili quanto inconsistenti, che passano senza soluzione di continuità dalla tracotanza fascio-leghista al vuoto pneumatico del “politicamente corretto”, impreziositi dall’educata presenza della sardina di […]

Leggi tutto…


bustapaga

La necessità di una legge sul salario minimo. Ma che sia vera

Pubblicato il

di Giorgio Cremaschi da alganews.it Una legge sul salario minimo ci vuole ed è GIUSTA. Nell’epoca del jobsact, del precariato e dello sfruttamento di massa serve anche la legge per fermare lo sprofondare verso il basso dei salari. Deve però essere una legge vera, valida ovunque e per tutti, senza deroghe e scappatoie.Deve stabilire un salario […]

Leggi tutto…


euro pila 50euro

Il salario minimo aiuta pure i sindacati

Pubblicato il

Un articolo di Piergiovanni Alleva sul salario minimo. Ci auguriamo che si possa aprire a sinistra, senza preconcetti, un dibattito su questo tema. di Piergiovanni Allevada il fatto quotidiano 20 giugno 2019 C’è un progetto di legge sul lavoro di grande importanza che sta seguendo il suo iter in Commissione Lavoro al Senato e che […]

Leggi tutto…



reddito di cittadinanza

Una critica marxista al reddito di cittadinanza

Pubblicato il

di Giulio Palermo, economista dell’Università degli Studi di Brescia da comunistibrescia.org Riceviamo dalla Federazione del PCI di Brescia e pubblichiamo quale contributo alla discussione. “Da un punto di vista marxista, l’idea di migliorare le condizioni materiali della popolazione semplicemente distribuendo nuovi redditi nasce dalla confusione teorica tra sfere della produzione e della circolazione. Intervenendo solo nella […]

Leggi tutto…


usb roma16giugno

16 giugno: la nostra piazza. Casa, reddito, lavoro, stato sociale, cura del territorio per combattere le disuguaglianze sociali

Pubblicato il

da usb.it Bisogna rompere i vincoli UE L’appuntamento è a Roma alle ore 14.00 Piazza della Repubblica Manifestazione nazionale 16 giugno a Roma ore 14.00 Piazza della Repubblica. Scorre il sangue nelle campagne di Rosarno. Non è legittima difesa ma omicidio deliberato di un lavoratore, di uno di noi, Soumaila Sacko, che voleva mettere assieme lamiera […]

Leggi tutto…


soumaila cartelli

Soumaila ucciso da sfruttamento e razzismo

Pubblicato il

di Carmine Tomeoda lacittafutura.it Nella sua lotta per l’emancipazione dalle condizioni di sfruttamento, Soumaila ha incontrato la violenza e l’odio allevati con la propaganda razzista e l’istigazione all’abuso della legittima difesa. È stato ammazzato un uomo. Un lavoratore ridotto in schiavitù. Un uomo povero costretto a vivere in una tendopoli. È stato ammazzato mentre aiutava altri […]

Leggi tutto…