Ordina per

L’università verso lo sciopero generale

Pubblicato il

da il Manifesto La misura è colma. L’iniziativa di protesta e proposta alla Federico II prima tappa di una mobilitazione ampia. Boicottaggi, convegni in tutti gli atenei, sit-in a Roma, nulla resterà intentato per impedire la morte della ricerca. «Le classi dirigenti italiane vogliono liquidare l’Università di massa e tornare a una configurazione classista degli […]

Leggi tutto…


La battaglia per la vera “buona scuola”

Pubblicato il

di Marina Boscaino | da lacittafutura.it Il movimento della scuola non si dà per vinto, la lotta contro la legge 107 riparte dall’assemblea organizzata dal Comitato nazionale di sostegno alla LIP per una Buona Scuola per la Repubblica il 29 Novembre a Roma. E andrà avanti fino all’abrogazione della legge. Non perdiamo altro tempo: scommettiamo di […]

Leggi tutto…


L’università pubblica: il cantiere delle politiche liberiste

Pubblicato il

di Beniamino Caputoda www.lacittafutura.it L’università pubblica, dopo anni di controriforme, ha ormai perso il suo scopo originario, ovvero quello di essere il luogo della ricerca scientifica, della sperimentazione e non da ultimo della formazione del sapere critico, per diventare il cantiere in cui si sperimentano le politiche liberiste poi attuate nel mondo del lavoro. L’università nasce […]

Leggi tutto…


Manifestazioni contro Buona scuola, no a qualsiasi forma di repressione

Pubblicato il

da www.comunisti-italiani.it In varie città si sono svolte manifestazioni contro la “buona scuola” voluta dal governo Renzi. Una “riforma” che tutto è meno che “buona”. Manifestazioni pacifiche fino a quando non ci sono state violente cariche della polizia. Le fotografie e i video di quanto successo dimostrano come la violenza contro i manifestanti sia stata ingiustificabile. […]

Leggi tutto…


offerte20lavoro

Formazione, quella sconosciuta

Pubblicato il

da www.sbilanciamoci.info La perdita di competenze nel lavoro è strettamente correlata al basso numero delle imprese che fanno sistematicamente formazione. L’Italia ha rispetto alla maggioranza degli altri Paesi dell’Ocse una percentuale di lavori ad alta e media qualificazione nettamente inferiore. E la crisi ha aggravato questo problema Per scrivere ancora una volta sulla formazione permanente devo […]

Leggi tutto…


aula bn

Pubblica istruzione, tra capitale umano e capitale sociale

Pubblicato il

di Andrea Zhok | da mimesis-scenari.it 1. Abbiate fiducia! È divenuto costume ricorrente dei Presidenti del Consiglio italiani invocare una maggiore ‘fiducia’ come chiave di crescita e sviluppo. Dagli inviti berlusconiani all’ottimismo, da tradursi in spesa liberale al ristorante, al refrain renziano della fiducia nel paese contro i ‘gufi’ che remano contro, è tutto un prodigarsi […]

Leggi tutto…


buona scuola non la vogliamo

La scuola riapre, la lotta deve ripartire

Pubblicato il

di Luca Cangemi, Associazione per la ricostruzione del Partito Comunista Si torna a scuola. Non è un ritorno sereno. Lo scorso anno scolastico si è chiuso con un atto di prepotente arroganza: l’approvazione della legge beffardamente chiamata della “Buona scuola”. Una legge, approvata a colpi di fiducia, minacce ed inganni mediatici, nonostante l’opposizione totale ed […]

Leggi tutto…


Documento dell’assemblea nazionale dei movimenti della scuola

Pubblicato il

L’assemblea ritiene necessario che la lotta contro l’applicazione della legge riprenda con forza dall’inizio del prossimo anno scolastico. A tal fine è opportuno che si affianchino alle iniziative di lotta decise dalle OO.SS. nella loro autonomia altre che sappiano coinvolgere genitori, studenti e tutta la cittadinanza. L’intervento sulla scuola è solo l’ultimo atto di decenni […]

Leggi tutto…


renzi buona scuola cambio

La rottamazione neoliberista della scuola della Costituzione è un attacco a tutti i lavoratori

Pubblicato il

Come specificato nel post-scriptum aggiunto appositamente dall’autore, questo intervento è stato scritto alcune settimane fa, prima dell’approvazione al Senato con un gravissimo voto di fiducia. Lo riproponiamo comunque, come contributo di analisi non schiacciato sulla cronaca, ma volto a ragionare anche sulle tendenze di fondo della lotta intrapresa dalle classi dominanti sul tema della scuola, […]

Leggi tutto…


gazzettarenoditalia

… DDL scuola, dal regno d’Italia alla monarchia renzista

Pubblicato il

di Cosimo Cerardi, segretario provinciale PCdI Vareseda pdcifederazionevarese.wordpress.com Il documento che qui è presentato: ”Gazzetta Ufficiale del Regno d’Italia”, n.129 del sabato 2 Giugno del 1923, articolo 27, dove viene recitato, e ciò ha il sapore dell’incredibile, infatti vi è scritto, in tale documento, che le supplenze e i posti in ruolo e gli incarichi […]

Leggi tutto…


Il dirigente-padrone della scuola renziana

Pubblicato il

di Giorgio Raccichini, PCdI da pdcifermano.wordpress.com Nonostante uno sciopero che ha toccato punte altissime di adesione, la Boschi, attorniata da politici locali che si ritengono ancora di sinistra, ha domenica riprodotto il refrain del suo capo contro i sindacati. Ha in sostanza attaccato questi per mandare un messaggio di chiusura ai docenti contrari ad un modello […]

Leggi tutto…


«Renzi vada dietro la lavagna»

Pubblicato il

da www.rassegna.it Pantaleo (Flc Cgil): “Il premier gioca a fare il maestro ma non ha la stoffa. Il ddl non rinnova i contratti, concede pochi spiccioli a pochi docenti, non risolve la precarietà, riduce la libertà. Per questo l’80% dei lavoratori ha aderito allo sciopero” “Il Presidente del Consiglio gioca a fare il maestro con gessetti […]

Leggi tutto…