Ordina per
mariodraghi 01

Sul documento-appello “Costruire l’opposizione al governo Draghi”

Pubblicato il

di Andrea Catone, Direttore Rivista comunista “MarxVentuno” Alcuni compagni mi sollecitano alla lettura e a un commento sul documento-appello “Costruire l’opposizione al governo Draghi”, elaborato e diffuso qualche settimana fa. Rispondo volentieri, scusandomi del ritardo. Condivido ciò che mi sembra essere il “nocciolo duro” dell’appello: la proposta di (traduco in un linguaggio politico della tradizione […]

Leggi tutto…


manifestoperlasovranitacostituzionale

L’ultimo compromesso non chiude la partita

Pubblicato il

riceviamo e pubblichiamo di Aginform Analizzando l’evoluzione della situazione politica italiana non si può certo essere ottimisti ad oltranza o meglio a prescindere. Ci riferiamo qui alla ultima crisi in casa 5 Stelle a proposito della prescrizione, che ha rischiato di far saltare il banco (e il governo). Sembrava fatta e invece così non è […]

Leggi tutto…


ROMA TI RIGUARDA. ‘Per un città più funzionale, egualitaria, ecologica’ Intervista a Paolo Berdini, ingegnere urbanista , candidato sindaco di Roma capitale

Pubblicato il

In autunno ci sarà un importante test elettorale amministrativo e sin da ora è partita la campagna elettorale. Generalmente le forze comuniste e di alternativa si presentano complessivamente divise, indicando più liste e candidati sindaci tra di loro alternativi. Riteniamo che Marx21.it non debba schierarsi o fiancheggiare una forza politica o una lista in questa o quella […]

Leggi tutto…


mariodraghi 01

Costruire l’opposizione al Governo Draghi

Pubblicato il

Marx21, come altre organizzazioni culturali, sociali e politiche, ha ricevuto un interessante appello per la costruzione di un’opposizione al Governo Draghi. L’appello, con titolo Libertà? Partecipazione!, è comparso da qualche settimana su l’Antidiplomatico [a questo link] e in tale sito dispone di un blog [a questo link]. (Per contatti: [email protected]) Aderiamo all’appello, con valutazioni che renderemo presto note.  Intanto […]

Leggi tutto…


bottiglia italia

Sinistra sotto traccia

Pubblicato il

di AginformLo sbandamento a sinistra con l’accettazione del diktat di Mattarella a sostenere Draghi a cui si sono piegati, il PD con entusiasmo e i 5 Stelle per mancanza di coraggio e di prospettive politiche, ha provocato uno smottamento che ha desertificato le forze di opposizione lasciando alla Meloni l’onore delle armi, in combutta con tutto lo […]

Leggi tutto…


palazzochigi bandiera

Autostrade. Lo Stato si svena per arricchire i Benetton

Pubblicato il

di Dante Barontini da https://contropiano.org Autostrade torna allo Stato dopo 22 anni. Ma il passaggio avviene con le modalità di un crimine ai danni del paese e un regalo mostruoso a degli imprenditori privati che hanno lasciato andare in malora migliaia di chilometri di infrastrutture strategiche. […]

Leggi tutto…


elezioni 2018 affluenza urne

Fronte antiliberista: a che punto siamo?

Pubblicato il

riceviamo e pubblichiamo di AginformQuando il governo Conte è stato liquidato dopo un balletto renziano durato più di due mesi e in assenza di una sinistra, da quella movimentista a quella identitaria, che stava solamente aspettando sulla riva del fiume che il fatto si compisse, ci si è accorti, sempre a parole, che arrivava Draghi […]

Leggi tutto…


draghi merkel

Un gioco di parole e di cifre per mascherare la ristrutturazione finanziaria-monopolistica

Pubblicato il

riceviamo e volentieri pubblichiamo di Giuseppe Amata L’ esposizione di Draghi lunedì pomeriggio alla Camera e martedì mattina al Senato sul Recovery Plan rappresenta un disegno mirato alla ristrutturazione finanziaria e monopolistica nell’integrazione con due grandi disegni, esplicitamente detti. Il primo, per non rimanere indietro a livello di Unione Europea, il secondo per rafforzare i […]

Leggi tutto…


draghi euro bandiera

A proposito del governo Draghi

Pubblicato il

riceviamo e pubblichiamo di AginformBastonare il cane quando cade nell’acqua per evitare che morda ancora. Così diceva Mao indicando la necessità di attaccare il nemico in difficoltà. Quanto a Draghi, dopo la marcia trionfale che ha accompagnato la sua ascesa al governo, l’immagine comincia ad appannarsi e i suoi veri contorni si delineano più nettamente. […]

Leggi tutto…


coronavirus

Covid un anno dopo: l’Italia non si è fermata… il virus neanche

Pubblicato il

da https://www.ottobreEsattamente un anno fa, nel marzo/aprile 2020, l’Italia si ritrovava in pieno lockdown, costretta, prima tra i paesi occidentali, a far fronte alla pandemia di Covid-19 esplosa a partire dalla sua regione più popolosa, la Lombardia. Lockdown imposto da circostanze più che eccezionali che si protraeva fino a fine maggio, benché osteggiato in ogni modo dagli ambienti economici […]

Leggi tutto…


giustizia sociale

Dai cocci non nasce nulla

Pubblicato il

riceviamo e pubblichiamo di AginformRifondazione comunista ha aperto la discussione, attraverso la teleconferenza del 28 marzo, su una proposta di ricostituzione di una forza di sinistra che raccolga la sfida di Draghi e crei le condizioni per una alternativa. L’intenzione è sicuramente interessante e va esaminata attentamente. […]

Leggi tutto…


cartelloni elettorali vuoti

Una nuova fase politica per la ristrutturazione capitalistica: i vincitori e i perdenti

Pubblicato il

pubblichiamo l’editoriale di Bruno Steri del n.7 di Ragioni&Conflitti di Bruno Steri Nei siti, nelle riviste e nelle dichiarazioni di esponenti della sinistra di classe c’è un giudizio univoco e assai preoccupato sul governo di Mario Draghi e sul salto di qualità che esso rappresenta sulla scena politica del nostro Paese (e non solo). La biografia […]

Leggi tutto…