Ordina per

Il Vietnam celebra 77 anni di indipendenza e l’amicizia con la Palestina

Pubblicato il

di Giulio Chinappi da https://www.lacittafutura.it/ Il 2 settembre, il Vietnam ha ricordato il settantasettesimo anniversario della dichiarazione d’indipendenza effettuata da Hồ Chí Minh nel 1945. Nella stessa occasione, il Paese ha celebrato la sua amicizia con lo Stato di Palestina. Il 2 settembre 1945, il leader comunista Hồ Chí Minh dichiarava l’indipendenza della Repubblica Democratica del Vietnam dal colonialismo francese e dall’imperialismo giapponese, che […]

Leggi tutto…


predator droni-w350

Kabul. L’uccisione di Ayman al Zawāhirī: una vendetta e una pericolosa ingerenza

Pubblicato il

di Maria Morigi 25 Milioni di dollari la taglia fissata dagli USA sulla testa di Ayman al Zawāhirī , ex medico egiziano di una famiglia di dotti religiosi e magistrati. Al Zawāhirī fu la mente di Al Qaeda, supporto ideologico di Osama Bin Laden e pianificatore degli attentati del 7 agosto 1998 alle ambasciate statunitensi […]

Leggi tutto…


palestina bandiera uomo

Il ritmo con cui Israele procede a rubare le terre palestinesi

Pubblicato il

di fronte ad una stampa molto prodiga nello stracciarsi le vesti per l’intervento russo in Ucraina ma silente sui crimini israeliani consigliamo la lettura di questo articolo di Redazione de l’AntiDiplomatico da https://www.lantidiplomatico.it Un nuovo rapporto, pubblicato ieri dal Palestine Land Research Center (LRC), ha rivelato che nel 2021 le autorità israeliane hanno confiscato più […]

Leggi tutto…


Islam, Talebani e Stato Islamico. Realtà tra Afghanistan e Pakistan. Maria Morigi

Pubblicato il

di Marco Pondrelli L’ultimo libro di Maria Morigi è l’ideale prosecuzione dell’importante lavoro sull’Afghanistan, scritto poco prima della ritirata (fuga) dell’Occidente. In questa sua ultima fatica l’Autrice ci offre uno spaccato dell’Islam, che nel dibattito odierno viene trattato come un monolite, incentrando il confronto sull’esistenza o meno di un Islam moderato (definizione su cui sarebbe […]

Leggi tutto…


libano comunisti

Libano, un paese pluri-confessionale e immobile

Pubblicato il

di Maria Morigi La Repubblica del Libano è un paese allo stremo, segnato da blackout elettrici, scarsità di cibo e benzina, con una valuta che ha perso il 95% del suo valore e tre quarti della popolazione ridotta in povertà. Si trova da anni in una crisi economica durissima, aggravata dalla crisi politica che impedisce […]

Leggi tutto…


Gli Stati Uniti hanno distrutto l’Afghanistan, la Cina è pronta a ricostruirlo

Pubblicato il

di Giulio Chinappi da https://giuliochinappi.wordpress.com Il ministro degli Esteri cinese Wang Yi ha effettuato una visita ufficiale in Afghanistan, che conferma il ruolo della Cina come forza portatrice di stabilità tra le turbolenze del mondo. Dopo essersi recato in Pakistan, il ministro degli Esteri cinese Wang Yi è stato accolto giovedÌ in Afghanistan, per la visita ufficiale più importante […]

Leggi tutto…


Yemen, un’altra guerra infinita. Motivazioni e prospettive

Pubblicato il

di Maria Morigi Prima regola da seguire: “Non infognarti nello Yemen, Seconda regola da seguire: Non infognarti nello Yemen”. Anonimo “patriota” yemenita Yemen: un conflitto dopo 7 anni ancora irrisolto e quasi ignorato dai media. Ma partiamo dal retroterra del secolo scorso, dall’intervento di Nasser nel 1962 e dalla rivolta anticoloniale nel sud dello Yemen, […]

Leggi tutto…


Situazione politica ancora molto caotica in Iraq

Pubblicato il

di Giulio Chinappi da https://giuliochinappi.wordpress.com L’elezione del presidente e la formazione del nuovo governo si stanno rivelando particolarmente difficile in un Paese politicamente frammentato. Prosegue inesorabile lo stallo della politica irachena, che di fatto non ha ancora trovato stabilità dopo la guerra imperialista scatenata dagli Stati Uniti contro il Paese mediorientale. Se alcuni speravano che le elezioni legislative […]

Leggi tutto…


Iraq: l’enigma della formazione del nuovo governo

Pubblicato il

di Giulio Chinappi da https://giuliochinappi.wordpress.com Il Partito Comunista Iracheno osserva dall’esterno lo svolgimento dei colloqui per la formazione del nuovo governo, e si augura che il nuovo esecutivo persegua una politica estera filocinese nell’ambito della Belt and Road Initiative. Sono oramai passati quasi quattro mesi dalle elezioni legislative che si sono tenute in Iraq lo scorso 10 ottobre. Ad […]

Leggi tutto…


Iran, l’anniversario deI martirio gen. Soleimani, eroe mondiale della lotta al terrorismo

Pubblicato il

da https://parstoday.com TEHERAN-il 3 gennaio 2022  ricade il secondo anniversario del martirio del generale Qassem Soleimani, comandante della Forza Quds del Corpo delle Guardie della Rivoluzione Islamica (IRGC). Il 3 gennaio 2020, il generale Qassem Soleimani e Abu Mahdi al-Mohandes, vice comandante delle Forze di Mobilitazione Popolare irachene, Hashd al-Shaabi insieme ad altri otto loro […]

Leggi tutto…


I 100 mila nuovi coloni nel Golan siriano e il triste spettacolo della stampa italiana

Pubblicato il

da https://www.lantidiplomatico.it Israele continua le sua politiche illegali di espansione non solo nei territori occupati palestinesi ma anche nel Golan siriano, illegalmente annesso il 14 dicembre del 1981. Il governo del primo ministro israeliano Naftali Bennett, dopo l’annuncio del 28 ottobre scorso, ha approvato questa settimana un piano per “incrementare” di 100.000 coloni proveniente da […]

Leggi tutto…


Il tour del Golfo del presidente francese Macron ha complicato la politica regionale degli Stati Uniti?

Pubblicato il

di Andrew Korybko da https://oneworld.press/ Traduzione di Marco Pondrelli per Marx21.it un articolo che mostra le contraddizione interimperialistiche fra Usa e Francia, la quale sembra intenzionata a coprire il vuoto geopolitico lasciato da Washington Lo scorso fine settimana durante un viaggio di due giorni il presidente francese Emmanuel Macron ha visitato i paesi del Golfo […]

Leggi tutto…