Ordina per
napolitano01-w350

Il governo del lord protettore

Pubblicato il

di Franco Russo | su il Manifesto   Che il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, sia persona di cultura, di sagacia politica, convinto sostenitore dell’Ue fin dagli anni ’60, è fuori discussione. Così come fuori discussione è la sua probità. Non si tratta della persona ‘Napolitano’, si tratta del ruolo e dei connotati che la […]

Leggi tutto…


avellino 011111

Avellino, 1 dicembre 2011

Pubblicato il

[…]

Leggi tutto…


Manifestazione studenti Milano 17 11 2011

Pubblicato il

{youtube}Vi6ZZ6ShrlQ{/youtube} […]

Leggi tutto…


maurizio-landini-w350

La FIOM boccia il governo Monti

Pubblicato il

Fiom-Cgil, Ufficio Stampa   Fiom. Landini: “Da una prima valutazione del discorso di Monti esprimiamo forte preoccupazione. Inaccettabili interventi sulle pensioni e l’intenzione di Fiat di estendere l’accordo di Pomigliano a tutto il Gruppo” Il segretario generale della Fiom-Cgil, Maurizio Landini, ha rilasciato la seguente dichiarazione, al termine del Comitato Centrale. “Da una prima valutazione delle linee programmatiche […]

Leggi tutto…


diliberto

GOVERNO. DA MONTI TONI DIVERSI, MA PERICOLI RIMANGONO

Pubblicato il

dalla pagina facebook di Oliviero Diliberto   L’impressione è quella di un governo che – anni luce distante dal berlusconismo nei modi e nei toni, nella sobrietà e nella serietà – proseguirà nella sostanza le politiche neoliberiste che tanti guai hanno creato sino ad ora. Sgomentano i riferimenti ad una sorta di controriforma del mercato […]

Leggi tutto…


FERRERO (PRC), MONTI HA PRESENTATO IL PROGRAMMA DI CONFINDUSTRIA, MERKEL E BCE

Pubblicato il

da www.controlacrisi.org   «Monti ha esposto oggi al Senato il programma della Confindustria, della Merkel e della BCE. Ecco un chiaro esempio di coerenza: un governo espressione dei poteri forti che propone un programma dei poteri forti, che consiste nell’estremizzazione delle politiche neoliberiste che ci hanno portato alla crisi. Già pronto a rimettere l’ICI sulla […]

Leggi tutto…



casadei tornanoicomunisti

Riflessione sulla fase politica e sulle priorità del nostro Partito

Pubblicato il

di Sandro Scardigli, Segreteria Provinciale PdCI Firenze   Condivido l’affermazione del segretario nazionale del nostro Partito, compagno Oliviero Diliberto, fatta ieri mattina nella trasmissione “Agorà”, su Rai3: non è affatto detto che Berlusconi sia politicamente finito. Se fossimo andati immediatamente alle Elezioni è assai probabile che il centro-sinistra le avrebbe vinte, me nell’anno e mezzo […]

Leggi tutto…


monti

Monti e le pericolose implicazioni dello “stato d’emergenza”

Pubblicato il

di Domenico Moro per Marx21.it, Responsabile del Progetto formazione dell’Associazione Marx XXI   Ricordate il governo Amato del ’92? Credo di sì, fu il primo governo “tecnico” della storia della Repubblica Italiana. Quello che forse non tutti sanno è che con il governo Amato il salario reale italiano, cioè il potere d’acquisto dei lavoratori, retrocesse […]

Leggi tutto…


ministri monti

Ecco tutte le donne e gli uomini del Monti

Pubblicato il

a cura della redazione di Contropiano   Una lista di tecnocrati, alti funzionari e accademici in servizio ai poteri forti (Vaticano incluso). Nomi in molti casi sconosciuti al pubblico… ma davvero non agli “addetti ai lavori”. Il governo Monti ha giurato di fronte al presidente della Repubblica. Sedici i ministri, per il professore l’interim all’Economia. L’esecutivo […]

Leggi tutto…


Giampaolo-Di-Paola-w350

Di Paola, Nato esperto di guerra che piace agli Usa

Pubblicato il

di Manlio Dinucci | su il Manifesto   L’ammiraglio Giampaolo Di Paola, nominato ministro della difesa nel governo Monti, non ha potuto giurare ieri con i suoi colleghi perché era in missione in Afghanistan, in veste di presidente del comitato militare della Nato. Assenza giustificata. Mai la Nato è stata impegnata in tante operazioni militari […]

Leggi tutto…


mario-draghi-111104100623 big-w350

Attacco all’Italia, aggredita dai dollari degli euro-caimani

Pubblicato il

da www.libreidee.org   Prima o poi, l’Italia reagirà all’attacco che sta subendo, organizzato da «una trentina di farabutti, che si gettano letteralmente come dei caimani sulle prede che vengono loro offerte dalla legislazione europea». Sotto accusa, il super-vertice della finanza mondiale: «Grandi banche d’affari, tutte già tecnicamente fallite tra il 2007 e il 2010, ma […]

Leggi tutto…