Ordina per
nazisti ucraini

La peste nera in Europa

Pubblicato il

di Nico Maccentelli da https://www.sinistrainrete.info In occasione dell’anniversario della strage di Odessa, avvenuta il 2 maggio del 2014, e che è possibile approfondire sulla stessa Carmillaonline qui e su L’Interferenza qui, intendo mettere in rilievo un fenomeno preoccupante che si stagliando in Italia e in Europa in generale e che sostanzialmente si basa sullo sdoganamento, e direi la “santificazione”, […]

Leggi tutto…


bambini mondo pace

La formazione del blocco politico atlantista in Italia e l’organizzazione del fronte contro la guerra

Pubblicato il

di Roberto Gabriele La sfida l’ha lanciata Draghi quando, su richiesta di Conte, si è rifiutato di presentarsi in parlamento a riferire sulla natura della collaborazione militare con Zelensky. Conte dovrebbe ora spiegare come, vantandosi di essere il rappresentante del primo partito in parlamento, possa accettare un trattamento così umiliante. Questo fa capire comunque che […]

Leggi tutto…


armi

“Così abbiamo bloccato le navi cariche d’armi”

Pubblicato il

di Marco Grasso da il fatto quotidiano 4 maggio 2022 “Tutti quegli applausi ci hanno fatto una certa impressione. Siamo abituati a stare fra gli operai e la gente del porto. Io non ho nemmeno la tv. Nel giro di poche ore ci siamo trovati un intero teatro – pieno di attori, intellettuali e politici […]

Leggi tutto…


costituzione old

La via della Costituzione

Pubblicato il

di Emanuele Atti Era prevedibile.  Il Ministro dell’istruzione, Patrizio Bianchi, in occasione del 25 aprile, invia a tutti i docenti italiani una lettera in cui, mentre celebra la ricorrenza della liberazione dal nazifascismo, tenta maldestramente di connettere la Resistenza partigiana agli attuali eventi in Ucraina. Scrive: “In questo anniversario ricordiamo la lotta e il sacrificio […]

Leggi tutto…


Secchia copertina

Pietro Secchia: Aldo dice 26×1

Pubblicato il

in occasione del 25 aprile riproponiamo la prefazione di Ferdinando Dubla al libro ‘Aldo dice: 26×1. Cronistoria del 25 aprile 1945’ di Pietro Secchia edizione MarxVentuno di Ferdinando Dubla I presupposti  Tanto carcere e confino (arrestato nel 1931, condannato nel 1932 a 17 anni e 9 mesi di reclusione, dal 1936 al 1943 al confino, prima […]

Leggi tutto…


Diciamo NO alla nuova base militare nel parco di San Rossore Migliarino (Pisa)!

Pubblicato il

da https://www.change.org/ Il governo attualmente in carica ha disposto la realizzazione di una struttura militare nel parco di san Rossore Migliarino Massaciuccoli in Toscana. Ospiterà la sede del gruppo intervento speciale, del primo reggimento Carabinieri paracadutisti “Tuscania” e del centro cinofili. Nel testo del decreto l’intervento è individuato come «opera destinata alla difesa nazionale» e […]

Leggi tutto…


guerra fuoco militari

All’armi siam buonisti!

Pubblicato il

di Michele Santoro Chiunque rivolga sulla guerra una obiezione al governo, all’Europa, alla Nato, agli americani o a Zelensky viene immediatamente definito putiniano. Ovvero un nemico. Al momento non può ricevere compensi o condurre trasmissioni televisive della Rai e deve essere insultato quando esprime le sue opinioni. Poi si vedrà. Massimo Gramellini, al contrario, ha […]

Leggi tutto…


Armi all’Ucraina mascherati da “aiuti umanitari”. A Pisa i lavoratori si rifiutano di caricare gli aerei

Pubblicato il

un’ottima notizia da https://www.lantidiplomatico.it Come sempre la classe lavoratrice si dimostra molto più degna di rappresentare l’Italia di quella classe oligarchica politico-economica indegna al potere. Pubblichiamo questo importante comunicato dell’USB, chiedendo la massima diffusione. Alcuni lavoratori dell’aeroporto civile Galileo Galilei di Pisa ci hanno informato di un fatto gravissimo: dal Cargo Village sito presso l’Aeroporto […]

Leggi tutto…


Paolo Nori: è colpa in Italia non solo essere un russo vivente, ma anche russo morto

Pubblicato il

da https://it.sputniknews.com Di fronte ad un caso del genere è sbagliato parlare di fascismo, perché in Italia durante il ventennio così come in Germania durante il nazismo lo studio di Dostoevskij e della letteratura russa non fu escluso dalle università. Siamo in presenza di un gravissimo atto russofobico, che si accompagna ai cartelli che sono […]

Leggi tutto…


Un ricordo di Enzio Gemma

Pubblicato il

In occasione dei 100 anni della nascita di Enzio Gemma, proponiamo il discorso pronunciato da Carla Nespolo al suo funerale, che ne traccia i tratti essenziali della sua importante figura Credevamo – noi tutti che siamo qui – di essere preparati al congedo da Enzio Gemma. La lunga malattia, le sue stesse serene e consapevoli […]

Leggi tutto…


Un governo militare per rispondere alla crisi organica

Pubblicato il

Il richiamo nell’editoriale di Sorgi al “governo militare” evidenzia il sovversivismo della classe dirigente italiana e la sua crisi. Incapace di gestire una ennesima ristrutturazione capitalistica e salvaguardare la salute pubblica, la classe dirigente è tentata da un’ennesima torsione autoritaria di Francesco Maringiò per Marx21.it L’editoriale di Sorgi su La Stampa, organo per eccellenza della […]

Leggi tutto…


diaz arresti

Venti anni dopo Genova: dal movimento no-global al multipolarismo

Pubblicato il

di Davide Rossi da www.sinistra.ch Genova 2021. Vittorio Agnoletto ricorda, nel corso della conferenza stampa per la nuova edizione riveduta e ampliata de “L’eclissi della democrazia”, scritto con Lorenzo Guadagnucci, con emozione, con passione, con legittimo entusiasmo, il cammino che ha portato il “Movimento dei movimenti”, attraverso i social forum europei e mondiali, Porto Alegre, […]

Leggi tutto…