Ordina per
coronavirus

L’opinione pubblica chiede a gran voce un’indagine dell’OMS sugli Usa, non c’è più tempo da perdere

Pubblicato il

da http://italian.cri.cn/ Di recente il think tank del CGTN, che fa capo al CMG, ha pubblicato un sondaggio online per gli internauti di tutto il mondo nelle sei lingue ufficiali delle Nazioni Unite. I risultati hanno dimostrato che ben l’83.1% dei netizen che hanno partecipato al sondaggio si sono espressi a favore di un’indagine dell’Organizzazione […]

Leggi tutto…


Flattops e aerei da guerra avanzati celebrano la Giornata dell’esercito cinese

Pubblicato il

La portaerei Liaoning, la nave d’assalto anfibia Hainan esplorano nuovi metodi operativi di Liu Xuanzun da https://www.globaltimes.cn Traduzione di Marco Pondrelli per Marx21.it Per celebrare quest’anno la Giornata dell’Esercito, domenica, l’Esercito Popolare di Liberazione (PLA), la Marina e l’Aeronautica hanno mostrato le loro armi e attrezzature più potenti, comprese le navi da guerra e gli […]

Leggi tutto…


supercomputer shenwei

Preoccupante escalation militare nel Cyberspazio

Pubblicato il

di Francesco Galofaro, Università di Torino. A partire dal gennaio 2021 una serie di vulnerabilità del server mail Microsoft Exchange sono state sfruttate da hacker per colpire e infettare i computer di circa 250.000 di organizzazioni, alle quali sono stati sottratte informazioni. Tra gli utenti colpiti figurano governi, think tank, istituzioni accademiche e sanitarie, studi […]

Leggi tutto…


dinucci afghanistan

Quando le truppe statunitensi lasceranno l’Afghanistan, come sarà la politica futura?

Pubblicato il

Afferma Jason Dempsey, ex ufficiale di fanteria che ha servito in Afghanistan, che ‘America deve andare oltre l’idea che l’unico modo in cui può influenzare le altre nazioni è con l’esercito’, in realtà dall’articolo che segue si evince esattamente il contrario. Il Pentagono sta studiando le strategie opportune per continuare ad operare in Afghanistan anche […]

Leggi tutto…


computer quantico

Pegasus: come i governi democratici spiano i propri cittadini

Pubblicato il

di Francesco Galofaro, Università di Torino Questa settimana i media hanno dato molto risalto al caso Pegasus, un attacco hacker in grado di infiltrare i cellulari per spiarne gli ignari utenti: soprattutto giornalisti, ma anche politici e capi di stato: Emmanuel Macron, Romano Prodi, il direttore dell’Organizzazione Mondiale della Sanità Tedros Adhanom Ghebreyesus, il presidente […]

Leggi tutto…


Gli USA attaccano Cuba

Pubblicato il

Nello spirito “golpista” che lo contraddistingue, l’imperialismo nordamericano non ha mai cessato, dalla vittoria della Rivoluzione sino ad oggi, di pensare alla destabilizzazione di Cuba. In questi giorni Washington riprova – pensando che la pandemia e i duri colpi portati attraverso “el bloqueo” abbiano aperto i giusti varchi per l’attacco definitivo – a mettere in […]

Leggi tutto…


Donbass. La guerra fantasma nel cuore dell’Europa

Pubblicato il

La presentazione del libro di Sara Reginella sarà visibile su questi indirizzi: https://www.facebook.com/marx21it https://www.youtube.com/channel/UCJehQwVPiwcP_JIsg0U2P_Q […]

Leggi tutto…


Cyberwars: provenienza degli attacchi e Stati più colpiti

Pubblicato il

di Francesco Galofaro, Università di Torino Qual è lo Stato più colpito dagli attacchi informatici? Il senso comune risponderebbe “Stati uniti” alla domanda. Può sorprendere, dunque, che – in occasione dei colloqui con Joe Biden del giugno scorso – Vladimir Putin abbia dichiarato che il Paese più attaccato al mondo è la Russia. Ma è […]

Leggi tutto…


nagorno vigna

Come il conflitto del Nagorno-Karabakh è una lezione per l’Occidente nella realtà geopolitica

Pubblicato il

La costante considerazione di intervenire nella regione infiamma le tensioni con i poteri locali, compresa la Russia di Anatol Lieven da https://responsiblestatecraft.org Traduzione di Marco Pondrelli per Marx21.it Quando l’Azerbaigian ha lanciato un’offensiva nell’autunno del 2020 per riprendere il territorio conteso del Nagorno-Karabakh all’Armenia, gli Stati Uniti, la NATO e l’Unione europea non hanno esercitato […]

Leggi tutto…


Accelera la corsa nucleare

Pubblicato il

di Manlio Dinucci da il manifesto 13 luglio 2021 Nella base di Redzikowo in Polonia sono iniziati i lavori per l’installazione del sistema Aegis Ashore, con una spesa di oltre 180 milioni di dollari. Sarà la seconda base missilistica Usa in Europa, dopo quella di Deveselu in Romania divenuta operativa nel 2015. La funzione ufficiale di […]

Leggi tutto…


pentagono alto

Il primo budget del Pentagono di Biden è uno dei più alti dalla seconda guerra mondiale. Perché?

Pubblicato il

di Mandy Smithberger eWilliam D. Hartung da https://truthout.org/ Traduzione di Marco Pondrelli per Marx21.it questo articolo è una chiara rappresentazione del dibattito che sta attraversando gli Stati Uniti. Pur non condivisibile negli attacchi verso la Cina (segno di una becera propaganda) è però indicativo di come una parte dell’opinione pubblica e del gruppo dirigente statunitense […]

Leggi tutto…


usa pistola

Gli Stati Uniti non riusciranno a provocare un’altra rivoluzione colorata in Cina

Pubblicato il

di Andrew Korybko da http://oneworld.press Traduzione di Marco Pondrelli per Marx21.it Il segretario di Stato americano Antony Blinken ha attraversato una linea rossa la scorsa settimana commentando il 32° anniversario degli eventi del 4 giugno 1989 a Pechino. A tutti gli effetti, ha cercato di provocare un’altra Rivoluzione colorata in Cina attraverso la sua descrizione, imprecisa, […]

Leggi tutto…