Ordina per
noguerrasiria milano

Siria. Cosa ci hanno risposto il ministro (per conto) Terzi e il vicepremier russo Rogozin

Pubblicato il

di Marinella Correggia | da www.sibialiria.org Il ministro italiano del governo tecnico Giulio Terzi è fra quelli che fomentano la guerra in Siria, ultimamente anche riconoscendo come unico rappresentante del popolo siriano una Coalizione di oppositori nata in Qatar e alleata dei gruppi armati (e questo proprio nei giorni in cui a Damasco una autobomba esplosa […]

Leggi tutto…


newsdalmondo banner

Siria: il Brasile sostiene la posizione della Russia

Pubblicato il

a cura della redazione Il Brasile sostiene la posizione della Russia in merito alla situazione in Siria e saluta gli sforzi profusi da Mosca per raggiungere un regolamento politico del conflitto in corso. Lo ha affermato, il 14 dicembre, Dilma Rousseff, presidente del Brasile, in visita ufficiale a Mosca. “Consideriamo estremamente produttiva la posizione adottata […]

Leggi tutto…


newsdalmondo banner

I missili “Patriots” al confine turco-siriano saranno operativi già all’inizio del nuovo anno

Pubblicato il

a cura della redazione I missili “Patriots”, dislocati al confine tra la Turchia e la Siria, saranno operativi già a partire dal mese di gennaio 2013. La decisione è stata annunciata a Bruxelles dal primo ministro olandese Mark Rutte dopo il suo incontro con il segretario generale della NATO. Rutte ha anche annunciato che nell’operazione […]

Leggi tutto…


ribelle binocolo

Siria: la battaglia di Damasco e l’ingerenza dell’Europa

Pubblicato il

di Gianmarco Pisa La guerra in Siria sembra essere approdata a una specie di punto di non-ritorno che costringe tutti, osservatori e militanti, a fare i conti con il dispiegarsi della situazione sul terreno e con il moltiplicarsi di iniziative rispettivamente volte ad alimentare il conflitto, ad accelerare il cambio di governo al potere o, […]

Leggi tutto…


pilota f35

L’F-35 spareggia il bilancio

Pubblicato il

di Manlio Dinucci | da il Manifesto Una schiacciante maggioranza bipartisan (salvo l’Idv), modificando l’art. 81 della Costituzione, ha fatto dell’Italia una repubblica fondata sul pareggio di bilancio, in cui la sovranità appartiene al mercato. Lo Stato, recita il nuovo testo, assicura l’equilibrio tra le entrate e le spese del proprio bilancio, tenendo conto delle […]

Leggi tutto…


bullets

Il governo Monti ed il ministro Terzi ci trascinano verso una nuova guerra

Pubblicato il

COMUNICATO DELLA RETE NO WAR Il governo Monti, ed in particolare il Ministro degli Esteri Terzi: -dopo aver confermato i finanziamenti per tutte le missioni militari all’estero, a partire da quella in Afghanistan dove la guerra dura da oltre 10 anni con decine di migliaia di morti; -dopo aver confermato i finanziamenti per i costosissimi […]

Leggi tutto…


CCLGM-12-dicembre-12

Giu’ le mani dalla Siria e dall’Iran

Pubblicato il

[…]

Leggi tutto…


newsdalmondo banner

I contrasti tra gli Stati Uniti e la Federazione Russa hanno caratterizzato il Consiglio Russia-NATO

Pubblicato il

a cura della redazione I contrasti tra la Federazione Russa e gli USA e i loro alleati in materia di sicurezza e di equilibrio degli armamenti hanno caratterizzato il Consiglio Russia-NATO del 4 dicembre, a cui ha partecipato il ministro degli esteri russo Lavrov. Alla vigilia della riunione, il capo della diplomazia russa ha sostenuto […]

Leggi tutto…


medioriente uomo pistola

Siria, le notizie (drammatiche e urgenti) dal 29 novembre al 3 dicembre 2012

Pubblicato il

a cura di Marco Palombo | da www.sibialiria.org EDIZIONE IMPROVVISATA E INCOMPLETA DEL NOTIZIARIO PER SEGNALARE EPISODI PREOCCUPANTI CHE FANNO TEMERE UN PRECIPITARE ULTERIORE DELLA SITUAZIONE IN SIRIA. Premetto però che ci sono stati altri momenti nei quali la situazione sembrava sul punto di svolte improvvise mai i giorni seguenti non confermarono poi quanto appariva quasi […]

Leggi tutto…


pentagono

Obama la preferisce coperta

Pubblicato il

di Manlio Dinucci | da il Manifesto del 4 dicembre 2012 Al presidente Obama non piace la guerra. Non perché è premio Nobel per la pace, ma perché l’azione bellica aperta scopre le carte della strategia statunitense e degli interessi che ne sono alla base.  Ha quindi varato un grande piano che, scrive il Washington […]

Leggi tutto…


siria ribelli ak47

Siria, le notizie della settimana dal 22 al 28 novembre 2012

Pubblicato il

a cura di Marco Palombo | da www.sibialiria.org I TRE GRAVI PASSI MOLTO PROBABILI DEL GOVERNO MONTI Il governo italiano si appresta quasi sicuramente a tre iniziative relative alla guerra siriana dalle pesanti conseguenze. Le azioni gravi, possibili nel giro di poche settimane, sono: -Togliere l’ embargo dell’ Unione Europea alla fornitura di armi ai “ribelli” […]

Leggi tutto…


carro israele

Grandi manovre attorno a Gaza

Pubblicato il

di Manlio Dinucci Dopo il «cessate il fuoco» annunciato al Cairo dalla Clinton, un ventenne di Gaza, Anwar Qudaih, era andato a festeggiare nella «zona cuscinetto», la fascia larga 300 metri in territorio palestinese, dove un tempo la sua famiglia coltivava la terra. Ma quando si è avvicinato alla barriera di filo spinato, un soldato […]

Leggi tutto…