Ordina per
f16 israele-w350

Antisemita? Gli ebrei USA ne discutono

Pubblicato il

di Fulvio Scaglione da http://www.fulvioscaglione.com Ban Ki-moon, che fu segretario generale dell’Onu dal 2007 al 2016, qualche settimana fa ha dichiarato che Israele sta cercando di rendere permanente il suo «strutturale dominio» sui palestinesi. Cosa che, ha aggiunto, «dà al regime legale duplice imposto da Israele nei Territori palestinesi, insieme con le azioni inumane e abusive che […]

Leggi tutto…


Libia. In attesa delle elezioni previste per fine anno, i sostenitori della Jahmayria e di Muammar Gheddafi, auspicano che la direttiva sull’unità del paese ponga fine alla loro emarginazione e illegalità

Pubblicato il

di Enrico Vigna Ormai in molte città e regioni libiche i militanti gheddafiani manifestano apertamente la fedeltà e la nostalgia per la Jamahyria e per il Colonnello assassinato, schierandosi ora per il figlio Saif al Islam, suo successore, correndo molti rischi. A Bani Walid, ultimo bastione della resistenza alla distruzione della Libia rivoluzionaria e popolare, […]

Leggi tutto…


campoprofughi libano

Alberto Bradanini: Iran e Vicino Oriente. Rompicapo regionale e grandi potenze

Pubblicato il

pubblichiamo questo interessante contributo sulla questione mediorientale di Alberto Bradanini da http://www.inchiestaonline.itUna sana adesione al principio di complessità consiglia la massima cautela quando si tenta di dare un senso agli eventi che si dipanano nel cosiddetto Grande Medio Oriente, definizione con la quale definiamo solitamente la regione che dall’Iran, attraversando i territori mediorientali propriamente detti, abbraccia anche […]

Leggi tutto…


israele soldati

La caduta di Netanyahu: ovvero: “tutto deve cambiare perché nulla cambi”

Pubblicato il

di Vincenzo Brandi La probabile prossima caduta del governo di Netanyahu, il più noto falco di destra della politica israeliana, indagato anche per corruzione, sarebbe di per sé un fatto positivo. Tuttavia le notizie che arrivano sulla coalizione eterogenea che dovrebbe formare il prossimo governo di Israele non sono per nulla confortanti. Per i prossimi due […]

Leggi tutto…


B61 12

I lavoratori portuali sudafricani rifiutano di scaricare nave israeliana

Pubblicato il

da https://www.lantidiplomatico.itSono sempre di più i lavoratori portuali che esprimono dissenso, la loro protesta contro i crimini di Israele nei confronti del popolo palestinese.  I movimenti sindacali si sono uniti alla coalizione SA Boycott, Disinvestment, Sanctions (SA BDS) nel porto di Durban in Sudafrica per sostenere i lavoratori portuali che si sono rifiutati di scaricare merci […]

Leggi tutto…


aegis missile

La tregua non ѐ la pace

Pubblicato il

di Vincenzo Brandi Alle 2,00 di oggi 21 maggio è stata raggiunta, con la mediazione dell’Egitto, una tregua tra le milizie di Hamas e l’esercito israeliano. Tuttavia questo non significa affatto una pace giusta e duratura tra Palestinesi e governo israeliano. Una pace duratura può essere raggiunta solo se c’è giustizia tra i contendenti; altrimenti nuove […]

Leggi tutto…


israele bombenucleari

Un nuovo massacro di palestinesi sotto lo sguardo complice dell’Occidente

Pubblicato il

di Sergio Scorza da https://contropiano.orgI raid sulla popolazione di #Gaza continuano e i morti sono almeno 140 di cui 39 bambini. Oggi un padre e tre figli sono stati ridotti in cenere da una bomba sionista. È genocidio e, al solito, la cosiddetta “comunità internazionale” non sta facendo nulla per fermare questo ennesimo crimine contro l’umanità compiuto […]

Leggi tutto…


gaza soldati israele

Pulizia etnica a Gerusalemme

Pubblicato il

di Vincenzo BrandiDa vari giorni giungono notizie di scontri a Gerusalemme tra la popolazione palestinese che protesta e polizia israeliana. L’avvenimento che ha innescato la protesta e gli incidenti è l’ennesimo tentativo delle autorità israeliane di cacciare dalle loro case famiglie palestinesi che vi abitavano da secoli. Chi scrive queste note ha assistito personalmente ad episodi […]

Leggi tutto…


Aleppo 612198722

La minaccia alla first lady siriana mostra la corruzione della NATO

Pubblicato il

di Finian Cunningham da http://www.informationclearinghouse Traduzione di Marco Pondrelli per Marx21.it Questa settimana ricorre il decimo anniversario da quando gli Stati Uniti e i loro alleati della NATO hanno lanciato una devastante guerra segreta di aggressione per il cambio di regime in Siria. Dieci anni dopo, la nazione araba sta lottando per la ricostruzione, una lotta resa […]

Leggi tutto…


iran nowar

Forum siro-iraniano per rafforzare la cooperazione scientifica, economica e tecnologica

Pubblicato il

da http://www.ceseTraduzione di Guido Benni Martedì a Damasco si è tenuto un forum di affari tecnologici che ha riunito i manager e i rappresentanti di una quarantina di società iraniane di vari settori tecnici, medici, ingegneristici e industriali con i capi e i rappresentanti di una serie di istituzioni scientifiche, di attività economiche e di ricerca […]

Leggi tutto…


iran petrolio

Perché Israele si unisce alla “NATO araba” del Pentagono

Pubblicato il

di Jonathan Cook da https://www.middleeasteye.net traduzione di Marco Pondrelli per Marx21.it L’inclusione di Israele nel Centcom danneggerà ulteriormente la causa palestinese, creerà un cuneo tra gli stati arabi e aumenterà il fuoco sull’Iran […]

Leggi tutto…


Aleppo 612198722

Migliaia di siriani manifestano contro i crimini dei “contras curdi”, alleati degli Stati Uniti

Pubblicato il

di Mauro Gemma Migliaia di persone hanno manifestato  ad Hasaka e Qamishli per denunciare le “azioni criminali” delle Forze Democratiche Siriane (FDS) nel nordest del Paese, compreso il blocco imposto ai quartieri residenziali. […]

Leggi tutto…