Ordina per

La Cina chiede all’Organizzazione per la cooperazione di Shanghai di svolgere un ruolo nel conflitto in Ucraina

Pubblicato il

di Minnie Chan da https://www.scmp.com Traduzione di Marco Pondrelli per Marx21.it Il ministro degli Esteri Wang Yi afferma che il gruppo guidato da Pechino può svolgere un ruolo più attivo nell’affrontare la crisi Ma gli analisti mettono in dubbio la praticabilità essendo il gruppo percepito come dominato da Pechino e Mosca, che stanno contribuendo a […]

Leggi tutto…


Tokayev riferisce su indagini sui disordini di gennaio e sulle prossime riforme istituzionali

Pubblicato il

Traduzione di Paolo Marcenaro da https://astanatimes.com Il Presidente Kazako Tokayev ha espresso le condoglianze alle vittime dei tragici eventi dello scorso gennaio promettendo di assicurare alla giustizia coloro che han fomentato i violenti disordini. Secondo lui, quasi 2.000 responsabili di violenze sono stati finora detenuti.“Molti cittadini sono stati rilasciati, mentre coloro che avevano commesso reati […]

Leggi tutto…


Parlamento kazako tiene udienza straordinaria sui tragici eventi di gennaio

Pubblicato il

Traduzione di Paolo Marcenaro da https://www.gov.kz Nur-Sultan, 14 marzo 2022 – Alla sessione plenaria speciale del Mazhilis (la Camera bassa del Parlamento -NdA-)), i massimi funzionari delle forze dell’ordine del Kazakistan, il Commissario per i Diritti Umani e un importante avvocato per i Diritti Civili hanno risposto alle domande sull’indagine sul processo relativo alle rivolte di gennaio […]

Leggi tutto…


Corea del Sud: Yoon Suk-yeol vince le presidenziali per una manciata di voti

Pubblicato il

di Giulio Chinappi da https://giuliochinappi.wordpress.com Il candidato della destra ha battuto Lee Jae-Myung nelle elezioni più combattute nella storia della Repubblica di Corea. Si rischia un aumento delle tensioni con Pyongyang. È il sessantunenne Yoon Suk-yeol il presidente eletto della Repubblica di Corea, che entrerà in carica il prossimo 10 maggio, allo scadere del mandato di Moon Jae-in. Il […]

Leggi tutto…


Il Presidente kazako partecipa al Congresso straordinario del partito Amanat, esorta la Russia e l’Ucraina a raggiungere un accordo

Pubblicato il

di Paolo Marcenaro (Nur-Sultan, 1° marzo 2022) Il 1° marzo 2022 si è tenuto in modalità online il Congresso straordinario del partito al potere in Kazakistan: l’Amanat (già Nur Otan) con la partecipazione di Kassym-Jomart Tokayev, Capo di Stato del Kazakistan e Presidente del partito. Durante l’incontro, Yerlan Koshanov, Presidente della camera bassa del Parlamento […]

Leggi tutto…


In che modo le tensioni americane con la Russia hanno influenzato la loro reputazione in Asia?

Pubblicato il

di Andrew Korybko da https://oneworld.press Traduzione di Marco Pondrelli per Marx21.it questo articolo seppur scritto prima degli ultimi avvenimenti rimane una valida analisi Il precedente ucraino La crisi missilistica non dichiarata provocata dagli Stati Uniti in Europa, che non ha ancora scatenato la guerra russo-ucraina che Washington aveva erroneamente previsto sarebbe iniziata mercoledì, ha conseguenze […]

Leggi tutto…


Il Presidente Tokayev commenta i tragici eventi di gennaio in Kazakistan, discute riforme politiche ed economiche programmate e le relazioni con la Russia

Pubblicato il

da https://www.gov.kz Traduzione di Paolo Marcenaro Nur-Sultan, 17 febbraio 2022 – Il 17 febbraio il Presidente del Kazakistan, Kassym-Jomart Tokayev, ha rilasciato un’ampia intervista a Qazaqstan TV, in cui ha fornito la sua valutazione dei tragici eventi di gennaio scorso, la sua visione per le riforme politiche ed economiche pianificate, le relazioni con la Russia, l’eredità […]

Leggi tutto…


L’ambasciatore iraniano assicura che la Repubblica islamica fornirà petrolio alla Cina anche se gli Usa provocassero una guerra attorno a Taiwan

Pubblicato il

Traduzione di Paolo Marcenaro da https://www.globaltimes.cn L’11 febbraio ricorre, come festa nazionale iraniana, il 43° anniversario della rivoluzione islamica del 1979. In un’intervista esclusiva al Global Times (GT), l’ambasciatore iraniano in Cina Mohammad Keshavarzzadeh ha parlato con i giornalisti Hu Yuwei e Bai Yunyi, riconoscendo con entusiasmo le vittorie duramente conquistate sia dagli Iraniani che […]

Leggi tutto…


Nello spazio da Brest a Shanghai sta ora iniziando a formarsi un vero e proprio blocco orientale

Pubblicato il

Dall’intervista di Aleksandr Lukashenko al giornalista di VGTRK Vladimir Solovyov, 4 febbraio 2022 Traduzione di Guido Benni da https://www.sb.by Un grande evento sportivo – le Olimpiadi invernali di Pechino – è ampiamente discusso non solo dai commentatori sportivi, ma anche dagli analisti politici. Il flusso di notizie politiche associate all’evento a un certo punto ha […]

Leggi tutto…


In Kazakistan Tokayev promette rapide indagini sui recenti disordini, assicura prosecuzione dell’azione riformatrice

Pubblicato il

Traduzione di Paolo Marcenaro da https://www.gov.kz (Nur-Sultan, 29 gennaio 2022) – Il Presidente Kassym-Jomart Tokayev ha descritto i recenti violenti disordini in Kazakistan come un tentativo pianificato di prendere il potere, con il coinvolgimento di militanti professionisti formati all’estero, ha sottolineato un’equa indagine nazionale su quanto accaduto, nonché le preoccupazioni per presunti maltrattamenti dei detenuti sarebbero […]

Leggi tutto…


Kazakistan: quali sono le reti terroriste islamiste al servizio delle trame di sovvertimento del paese, nel tentativo di colpo di stato di gennaio

Pubblicato il

di Enrico Vigna In queste pagine vi è la documentazione emersa dalle indagini e dalle attività di intelligence, dove emergono i retroscena internazionali e interni, del progetto fallito degli ormai usuali “cambi di regime” a regia USA/NATO , in questo caso definito “gazomaidan” e quali sono state le forze messe in campo, in primis l’organizzazione […]

Leggi tutto…


Il presidente Kazako imposta la rotta sulla nuova tabella di marcia economica durante l’incontro con i dirigenti aziendali

Pubblicato il

di Zhanna Shayakhmetova da https://astanatimes.com Traduzione di Paolo Marcenaro NUR-SULTAN – Il presidente Kassym-Jomart Tokayev ha esortato i leader aziendali a collaborare con il governo alla costruzione di una nuova politica economica durante un incontro del 21 gennaio, ha riferito “Akorda.kz”. Nuove riforme mirano a diventare la base di un nuovo Kazakistan. Concorrenza leale, trasparenza […]

Leggi tutto…