Ordina per

Donbass. La guerra fantasma nel cuore d’Europa. Sara Reginella

Pubblicato il

di Marco Pondrelli Il titolo scelto da Sara Reginella per il suo libro riesce a raccontare la guerra in Donbass meglio di tanti articoli di giornali. ‘La guerra fantasma nel cuore dell’Europa’ è innanzitutto una risposta a chi, ignorando la storia della Yugoslavia, continua a dire che l’Unione europea ha garantito la pace nel nostro […]

Leggi tutto…


kiev manifestanti pistola

Come il battaglione “Azov” recluta su Facebook radicali e addestra neonazisti da tutto il mondo

Pubblicato il

da https://time.com Traduzione a cura di Fabrizio Amadio del Comitato Ucraina Antifascista di BolognaPubblichiamo la traduzione di un interessante articolo uscito il 7 gennaio 2021 sulla versione online del TIME. Il settimanale statunitense, a poche ore dal “ban” del Presidente uscente Donald Trump, censura che ha fatto nascere un vivace dibattito sul ruolo politico di Facebook […]

Leggi tutto…


euromaidan quartiergenerale

Simonenko sulle caratteristiche del fascismo in Ucraina

Pubblicato il

da https://www.kpu.uaTraduzione dal russo di Mauro Gemma per Marx21.it Il 18 dicembre 2020, il Primo Segretario del Comitato Centrale del Partito Comunista dell’Ucraina Petro Simonenko, su invito della direzione del Partito Comunista Francese (PCF), ha preso parte online a una discussione sull’importanza della lotta antifascista e del contrasto all’ideologia di estrema destra. […]

Leggi tutto…


fototurchia1

Turchia, chiediamo l’immediato rilascio dell’avvocato Aytaç Ünsal e di tutti gli avvocati del popolo

Pubblicato il

riceviamo e pubblichiamo di Sabo’nun kızıSono centinaia agli avvocati arrestati arbitrariamente e condannati in processi farsa dopo il tentato colpo di stato del luglio 2016. Le pratiche penali dei pubblici ministeri e gli atti di terrorismo della polizia turca hanno preso di mira gli avvocati con indagini penali e detenzioni arbitrarie associando i legali ai presunti […]

Leggi tutto…


carceri turche

A vent’anni dal massacro nelle carceri turche la repressione continua

Pubblicato il

riceviamo e pubblichiamo di Sabo’nun kizi Sono le 4.30 del mattino. È il 19 dicembre del 2000. Sono trascorsi vent’anni da quell’alba che ha segnato il punto di non ritorno per i prigionieri politici turchi. Bulent Ecevit dà il via all’operazione “Ritorno alla vita”, volta a reprimere la resistenza in carcere. […]

Leggi tutto…


svoboda kiev

ONU: USA e Ucraina i soli paesi a rifiutarsi di condannare l’esaltazione del nazismo

Pubblicato il

di Mauro Gemma Nel pressoché totale silenzio dei media occidentali (e di quelli italiani, in particolare) il 19 novembre scorso il Terzo Comitato dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha adottato (come avviene ormai dal 2005)  il progetto di risoluzione presentato dalla Federazione Russa sulla lotta contro l’esaltazione e la propaganda del nazismo. Gli Stati Uniti […]

Leggi tutto…


Dinucci onu

All’Onu l’Italia si astiene sul nazismo

Pubblicato il

di Manlio Dinucci da il manifesto  24 novembre 2020Il significato politico di tale votazione è chiaro: i membri e partner della Nato hanno boicottato la Risoluzione che, pur senza nominarla, chiama in causa anzitutto l’Ucraina, i cui movimenti neonazisti sono stati e sono usati dalla Nato a fini strategici […]

Leggi tutto…


lettonia nazisti

Il silenzio degli “atlantisti” e degli “europeisti” copre la nostalgia del fascismo e le più sfacciate violazioni dei diritti umani nelle repubbliche baltiche

Pubblicato il

di Mauro Gemma per Marx21.it Mentre (giustamente) gran parte dell’apparato mediatico e politico italiano esprime la sua indignazione per le misure di stampo autoritario e liberticida varate dal governo ungherese di Orban, il silenzio più assordante continua a circondare quanto sta avvenendo nelle repubbliche baltiche (Lituania, Lettonia ed Estonia), in ragione della loro assoluta fedeltà […]

Leggi tutto…


filospinato fiorerosso

Cosa significa lo sciopero della fame?

Pubblicato il

riceviamo e volentieri pubblichiamo di Sabo’nun kiziLo sciopero della fame non è un digiuno, non è una dieta, non è un suicidio. Lo sciopero della fame è una forte azione di lotta politica per il raggiungimento deidiritti fondamentali negati dallo stato o da chi governa il popolo. Gli scioperi della fame sono forme di resistenza per la vita, […]

Leggi tutto…


urss bandiera anziano

Il fascismo del XXI secolo non passerà!

Pubblicato il

Appello del Partito Comunista della Federazione Russa ai Partiti Comunisti di tutto il mondo da https://www.solidnet.orgTraduzione di Marx21.it Il 16 marzo 2020, in una dimostrazione di solidarietà comunista internazionalista, l’organizzazione di Mosca del Partito Comunista della Federazione Russa (PCFR) ha picchettato l’ambasciata lettone in segno di protesta contro i tentativi delle autorità lettoni di glorificare i […]

Leggi tutto…


alba dorata

La nuova destra in europa. Un libro molto utile di Andriola

Pubblicato il

di Alessandro Pascale Quelle che seguono sono alcune riflessioni conseguenti alla lettura di M. L. Andriola, La Nuova destra in Europa. Il populismo e il pensiero di Alain de Benoist, Paginauno, Vedano al Lambro, settembre 2019 [1° ediz. 2014]. Il testo permette di cogliere il collegamento tra i successi attuali delle destre “populiste” (Le Pen, Salvini, ecc.) e un […]

Leggi tutto…