Ordina per
bandieraeuropa

Cattivi pensieri e rassicuranti abitudini.

Pubblicato il

di Norberto Natali Tutti -anche quanti non sono laureati in economia- possono riflettere su questa “stranezza”: proprio quelli che in questi anni hanno tolto 37 miliardi alla sanità, insistono di più per farci prestare circa 37 miliardi… per la sanità!  Le idee si chiariscono meglio, quando si capisce che questi sono solo i pupazzi del […]

Leggi tutto…


bce palazzo

Debito pubblico e lotta di classe nell’Unione europea

Pubblicato il

pubblichiamo un’interessante riflesisone di Giulio Palermo di Giulio Palermo da https://giuliopalermoLa crisi da coronavirus ha colto di sorpresa l’Unione europea. Quest’ultima era ancora alle prese con la crisi del debito pubblico iniziata nel 2009 e con un sistema bancario molto esposto su questo fronte. Nel campo dell’economia reale, poi, diversi paesi erano in recessione e, nonostante […]

Leggi tutto…


Banca Centrale Europea.jpg.pagespeed.ic.5 WOrwp1GO

Le intenzioni nascoste delle potenze imperialiste europee

Pubblicato il

di Pedro Guerreiro, Segreteria del Partito Comunista Portoghese da http://www.avante.ptTraduzione di Mauro Gemma per Marx21.it Intorno alla cosiddetta iniziativa franco-tedesca e alla presentazione da parte della Commissione europea di una (nuova) proposta di un quadro finanziario pluriennale, per il periodo dal 2021 al 2027, e di un cosiddetto fondo di recupero in vista degli impatti economici e sociali dell’epidemia nei […]

Leggi tutto…


coronavirus

Un nuovo laboratorio per la lotta contro il Covid19, donato dalla Cina alla Serbia, costruito in 5 giorni

Pubblicato il

di Enrico Vigna da http://www.civg.itIl laboratorio nella capitale serba è stato costruito con una rapidità miracolosa. L’accordo era stato firmato il 12 aprile e tre giorni dopo, l’attrezzatura è arrivata dalla Cina. Il 20 aprile, esperti cinesi hanno iniziato ad addestrare i loro colleghi serbi a lavorare sull’attrezzatura. “Dall’arrivo dell’attrezzatura il 15 aprile all’inaugurazione il 20 aprile, abbiamo costruito questo laboratorio […]

Leggi tutto…


polonia usa

Le pratiche liberticide delle autorità polacche vanno di pari passo con le provocazioni militari nei confronti della Russia

Pubblicato il

di Mauro Gemma per Marx21.it Sono state flebili le voci delle forze democratiche e antifasciste (con la significativa eccezione di quelle del movimento comunista internazionale) che si sono levate per denunciare e mettere un freno efficace all’attuale corso politico nella Polonia governata da forze conservatrici e reazionarie. Va rilevato che sono stati i comunisti polacchi, […]

Leggi tutto…


francia presidenziali

Il ritorno di uno “stato forte” come soluzione alla crisi economica?

Pubblicato il

di Leon Caquant da https://www.economie Tradotto da Lorenzo Battisti (Dip. Internazionale Pci) Il Dipartimento Esteri continua nella sua attività di traduzione per mettere a disposizione di militanti e simpatizzanti comunisti dei testi che permettano, anche in periodo di quarantena, di continuare nel lavoro ideologico, di analisi e di “azione”. Non dobbiamo lasciare che questo periodo di […]

Leggi tutto…


laureati silhouette

Gran Bretagna. E se lo sciopero si becca il Covid-19?

Pubblicato il

di Andrea Genovese – Lucia Pradella da https://contropiano.orgAnalisi e prospettive di lotta dalle università britanniche in tempi di pandemia Con 22 giorni di astensione dal lavoro (8 in autunno, e 14 tra febbraio e marzo 2020), il recente sciopero delle università (indetto dal sindacato University and College Union) ha sicuramente rappresentato la mobilitazione più significativa nella storia dell’istruzione […]

Leggi tutto…


euro feticismo

Lo spieghino: cosa ha deciso ieri l’eurogruppo?

Pubblicato il

pubblichiamo un intervento di Thomas Fazi sulle decisioni prese dall’EurogruppoLetteralmente nulla. Nel senso che si è limitato a ribadire che gli unici strumenti che la UE metterà in campo per sostenere gli Stati membri sono tutti strumenti che esistono già:  – il MES a “condizionalità limitate” (una bufala in quanto le condizioni possono essere riviste […]

Leggi tutto…


francia gallo simbolo

Ordinanze: il governo sta deregolamentando a tutta velocità!

Pubblicato il

di Confederation General du Travail da https://www.cgt.fr Traduzione e introduzione di Lorenzo Battisti (Dip. Internazionale Pci) In questi giorni osserviamo come molti governi stanno approfittando della crisi sanitaria per mettere a segno colpi tanto alla democrazia che ai diritti sociali. E’ il caso della Francia di Macron, dove lo stesso Consiglio Costituzionale ha decretato la possibilità per […]

Leggi tutto…


ungheria proteste leggeschiavitu

Orbán si autoincorona contro il coronavirus

Pubblicato il

di Collettivo Le Gauche da https://revolucionvoxpopuliLa grande epidemia forgia strumenti utili e sospetti, per travestire lo sviluppo della liberaldemocrazia in un più coerente autoritarismo. Infatti, con la necessità di misure straordinarie, di isolamento sociale, di sostanziale divieto di ogni assembramento di persone e con la reclusione domiciliare per l’epidemia di Covid-19, era ormai sospettabile, quasi certo che […]

Leggi tutto…


francia gallo simbolo

Minacciata di chiusura, l’unica fabbrica di bombole di ossigeno in Francia dev’essere nazionalizzata

Pubblicato il

Introduzione e traduzione di Lorenzo Battisti (Dip. Internazionale PCI) da https://revue-progressistes.org di Clément Chabanne Pubblichiamo questo articolo apparso sulla rivista scientifica del Partito Comunista Francese, Progressistes, perché riteniamo che sia di particolare interesse anche per noi in Italia. Questa crisi sanitaria sta evidenziando i limiti del sistema capitalistico e sta mostrando a tutti l’incompatibilità e la […]

Leggi tutto…


notoeuausterity

Lezioni ideologiche dalla crisi del coronavirus

Pubblicato il

da https://www.akel.org.cy Articolo di Christos Christofides, membro dell’Ufficio Politico di AKEL Tradotto da Lorenzo Battisti Riprendiamo questo articolo apparso sul giornale di Akel perché pensiamo rappresenti un primo bilancio di questa crisi sanitaria che il mondo sta vivendo. A uccidere non è solo il virus, ma anche e soprattutto i letti mancanti, la mancanza di medici […]

Leggi tutto…