Ordina per
Mario-Draghi-w300

The Draghi Put

Pubblicato il

di Pasquale Cicalese per Marx21.it  Greenspan Put: così è stata qualificata l’asset inflation statunitense negli ultimi decenni. A partire dal crack borsistico di Wall Street del 1987, l’espansione illimitata di moneta da parte della Federal Reserve garantiva spettacolari aumenti di azioni (in tal modo le pensioni americane, legate ai corsi azionari, venivano corrisposte), obbligazioni e delle materie […]

Leggi tutto…


capitalismnotworking-241x300

Più Stato, meno Crisi? Una possibile via d’uscita

Pubblicato il

di Daniele Cardetta | www.articolotre.com   Mentre economisti, politici e istituzioni si affannano a cercare soluzioni per la crisi finanziaria che si è abbattuta sul mondo occidentale e non, altri indicano vie alternative coperte dalla cortina fumogena del pensiero dominante.   7 febbraio 2012- La vulgata tradizionale ha ben inquadrato la crisi attuale cercando di delinearne […]

Leggi tutto…


crisi-economica-w300

Il problema non è la finanza

Pubblicato il

di Vladimiro Giacché | da il Fatto Quotidiano   Se oggi si facesse un sondaggio sulle cause della crisi, ben pochi citerebbero obbligazioni strutturate, prodotti derivati, inefficacia del risk-management e simili. Questo perché molte delle cause presunte che hanno riempito i giornali all’inizio della crisi sono poi scomparse dal proscenio, per essere riassunte in una […]

Leggi tutto…


Giorgio Gattei: Tutti i debiti del mondo (video)

Pubblicato il

Conferenza tenuta dal prof. Giorgio Gattei presso la facoltà di scienze della formazione dell’università di Bologna   […]

Leggi tutto…


ildecenniodelsorpassoasiatico

Crescita: il decennio del sorpasso asiatico

Pubblicato il

[…]

Leggi tutto…


truppe afghanistan-w300

L’Imperialismo in un’epoca a corto di liquidi: tempeste sotto la superficie

Pubblicato il

di Melkulangara Bhadrakumar*, Strategic Culture Foundation   (Traduzione di Curzio Bettio di Soccorso Popolare di Padova)   La strategia di difesa degli Stati Uniti illustrata dal presidente Barack Obama a Washington il 5 gennaio viene condizionata dalla necessità di tagliare la spesa del Pentagono di quasi mezzo bilione (500 miliardi) di dollari nel prossimo decennio. […]

Leggi tutto…


vladimiro giacche

Un messaggio sensato ai politici

Pubblicato il

di Vladimiro Giacché | da il Fatto Quotidiano del 15 gennaio 2012   Per S&P’s il problema non sono i singoli paesi ma l’Europa, le cui politiche “possono risultare insufficienti” (garbato eufemismo) per far fronte agli stress sistemici incombenti sull’eurozona. Questo, dice la società di rating, perché i problemi finanziari dell’eurozona sono la conseguenza non […]

Leggi tutto…



Vladimiro Giacchè. Una crisi di sistema

Pubblicato il

[…]

Leggi tutto…


james tobin-w300

Quanto fumo sulla Tobin Tax

Pubblicato il

di Emiliano Brancaccio | da www.emilianobrancaccio.it   Quando Keynes (1936) e Tobin (1972) proposero, rispettivamente, un’imposta sulle transazioni finanziarie e un’imposta sulle transazioni valutarie, il loro scopo prioritario era quello di fissare un’aliquota sufficientemente elevata in modo da scoraggiare le transazioni. Il proposito principale, infatti, non era quello di ricavare gettito dagli scambi di titoli o […]

Leggi tutto…


Il reale obiettivo di Draghi nell’Eurozona

Pubblicato il

di Mike Whitney | Traduzione di Curzio Bettio di Soccorso Popolare di Padova Per concessione di CounterPunch Data dell’articolo originale: 23/12/2011   Schiacciare i lavoratori ed imporre austerità   Immaginate che il vostro banchiere vi proponga un prestito di 150 mila dollari per compensarvi dei soldi che avete perso sulla vostra casa, conseguentemente allo scoppio della […]

Leggi tutto…


dollari yen

Cina e Giappone abbandonano il dollaro

Pubblicato il

di Enrico Piovesana* | da Eilmensile.it   Due tra le economie più importanti del pianeta non useranno più la moneta statunitense per transazioni finanziarie e scambi commerciali   Giornali e Tg non ne parlano, ma per gli ambienti finanziari globali è la notizia-bomba di queste festività natalizie: la seconda e la terza economia mondiale, Cina […]

Leggi tutto…