Ordina per
zyuganov aprile2017

La risposta alle pressioni esterne deve essere un monito per il cambiamento radicale della politica interna

Pubblicato il

Dichiarazione del 26 /02/22 del Presidente del Comitato Centrale del Partito Comunista della Federazione Russa G.A. Zyuganov “In tutti questi anni, il Partito Comunista della Federazione Russa, guidato dalle idee di amicizia e fratellanza storica dei nostri popoli, ha più volte messo in guardia sulla natura antidemocratica del regime di Kiev. Abbiamo difeso il diritto […]

Leggi tutto…


comunisti indiani

Alla riconquista dell’orizzonte perduto

Pubblicato il

di Adriana Bernardeschi Per la generazione di compagni che ha fatto la Resistenza, il Partito Comunista d’Italia – della cui fondazione ricorreva il centenario lo scorso anno – ha rappresentato la possibilità di un orizzonte: quello di una società umana regolata dall’uguaglianza e dalla giustizia sociale, fondata sul principio “da ciascuno secondo le proprie possibilità, […]

Leggi tutto…


comunisti indiani

Che fare? dal passato qualche indicazione per il presente e per il futuro (Risposta ad un classico interrogativo riproposto da marx21)

Pubblicato il

di Bruno Steri — Anche io ritengo assai opportuno l’invito di Marx21 a ragionare sul classico “che fare”, cogliendo l’occasione del centenario della nascita del Pci. Tanto più è urgente tale sollecitazione in quanto essa muove, nel nostro Paese, da un contesto che Marco Pondrelli non a caso definisce di desolante frammentazione dei comunisti e […]

Leggi tutto…


melenchon

Jean-Luc Mélenchon: un “futuro in comune” sottoposto… alla benevolenza del capitale?

Pubblicato il

Un delle grandi novità di questa campagna presidenziale francese è la candidatura comunista, che tornano ad essere presenti sulla scheda dopo un’assenza che durava dal 2007. Un anno in cui la segretaria del Pcf Marie George Buffet ottenne il peggiore risultato, non arrivando neanche al 2%. Questa volta i sondaggi danno risultati diversi: il segretario […]

Leggi tutto…


portogallo ue bandiere

Elezioni in Portogallo. La vera storia e cosa ci insegnano

Pubblicato il

La sinistra portoghese non vota la finanziaria ed il governo Costa cade. Descrivendo i fatti in questo modo, per gli italiani è stato subito un déjà vu con l’esperienza del Governo Prodi. Eppure le cose sono andate diversamente (anche in Italia, è bene ricordarlo, i fatti erano agli antipodi di come vennero raccontati sui media). […]

Leggi tutto…


comunisti indiani

La riconquista dell’autonomia del movimento dei lavoratori è una condizione essenziale per costruire la base di classe di un’organizzazione comunista. Intervento di Aginform

Pubblicato il

di Aginform Questo testo fa parte di un lavoro che ha per tema “DOPO IL PCI”, dedicato alle questioni storiche e di prospettiva in Italia dopo lo scioglimento del partito. Anticipiamo, per motivi di attualità, una parte dedicata alle questioni sindacali. Il testo si riferisce alla costruzione di un fronte politico antiliberista, ma i ragionamenti […]

Leggi tutto…


Anche in Portogallo la sinistra paga le alleanze di governo

Pubblicato il

di Giulio Chinappi da https://giuliochinappi.wordpress.com Le elezioni legislative portoghesi hanno dato la maggioranza assoluta al Partito Socialista, ma hanno fortemente penalizzato il Blocco di Sinistra, che ha sostenuto il governo di António Costa. Delusione anche per la coalizione tra comunisti ed ecologisti. Le elezioni del 30 gennaio hanno restituito un risultato contrastante per il governo […]

Leggi tutto…


comunisti indiani

Oltre il centenario. Intervento di Luca Cangemi

Pubblicato il

di Luca Cangemi Bene fa Marco Pondrelli a riproporre, e nella data del 101° anniversario della fondazione del PCdI, una discussione sui comunisti in Italia e nel mondo. Una scelta condivisibile tanto nei tempi quanto nell’impostazione. È necessario fare un bilancio innanzitutto di quest’ anno centenario che abbiamo appena messo alle spalle, delle iniziative con […]

Leggi tutto…


comunisti indiani

I giovani alla fondazione del PCI. Riflessioni sulle nuove generazioni e la ricostruzione comunista oggi

Pubblicato il

di Paolo Spena (segreteria nazionale FGC) da http://www.senzatregua.it Alla nascita del Partito Comunista d’Italia, 100 anni fa, un ruolo fondamentale fu giocato dai giovani. L’allora federazione giovanile socialista votò in massa l’adesione al nuovo partito e all’Internazionale Comunista, cambiando nome in federazione giovanile comunista. La rottura politica, ideologica e organizzativa con la socialdemocrazia, che portò […]

Leggi tutto…


comunisti indiani

Il partito nuovo di Togliatti e la riorganizzazione delle forze popolari oggi. Intervento di Aginform

Pubblicato il

di Aginform Bisogna mettere in chiaro, in premessa, che quando parliamo di riorganizzazione di un movimento politico legato alle possibilità e alle necessità attuali, non intendiamo un’avventura elettoralistica né una formazione che potremmo definire terzaforzista. Riorganizzare un movimento politico che affronti, dopo la liquidazione del PCI, la questione della ripresa di un processo di trasformazione […]

Leggi tutto…


comunisti indiani

Approfondiamo il dibattito per ricostruire in Italia un forte Partito comunista. Intervento di Giuseppe Amata

Pubblicato il

di Giuseppe Amata Il 21 gennaio ricorre il 101° anniversario della fondazione in Italia del Partito comunista, avvenuta come è noto a Livorno nel 1921. In tutto questo periodo la storia ci ricorda diverse fasi in cui il Partito comunista, dopo i primi anni di infanzia rivoluzionaria con i pregi rappresentati dalle aspirazioni a svolgere […]

Leggi tutto…


comunisti indiani

Il mito del PCI. Intervento di Francesco Galofaro

Pubblicato il

di Francesco Galofaro, Università di Torino L’anniversario della fondazione del PCd’I ha ormai un significato religioso nel senso deteriore del termine. La religione può infatti avere anche un significato positivo, se cambia davvero la vita del fedele. Altre volte, le manifestazioni esteriori di religiosità dimostrano solo omologazione e giustificazione dell’esistente. Che siano ortodossi, cattolici o […]

Leggi tutto…